28.6 C
Rome
martedì 17 Maggio 2022
28.6 C
Rome
martedì 17 Maggio 2022
si fa di carta grazie a te! Arriva
Libro-rivista di racconti, inchieste, riflessioni

Il primo numero, ottimo anche come idea regalo, è già pronto e si intitola Cocktail partigiani. Parole in fondo al bicchiere, un volume di Gabriele Brundo, scrittore-barman genovese corredato da illustrazioni di una dozzina di disegnatori, da un ricettario di cocktail a base di Amaro Partigiano e da alcune riflessioni su produzione e consumo di alcol e letteratura.

OLTREPOP

E SAI COSA BEVI!!!
HomecultureGaza, bombardata una scuola. L'Onu: «Crimine contro l’umanità»

Gaza, bombardata una scuola. L’Onu: «Crimine contro l’umanità»

Un missile colpisce l’edificio, adibito dall’Onu a rifugio per gli sfollati. Sedici morti e oltre duecento feriti. L’esercito israeliano: «Colpa di Hamas, perché non l’hanno evacuata».

 

di Franco Fracassi

L'esterno della scuola prima del bombardamento israeliano. Era stata trasformata dall'Onu in rifugio per gli sfollati.
L’esterno della scuola prima del bombardamento israeliano. Era stata trasformata dall’Onu in rifugio per gli sfollati.

Nuova strage a Gaza. Questa volta un missile ha colpito una scuola a Beit Hanun, che era stata trasformata dell’Unrwa (l’agenzia dell’Onu per i profughi) in un rifugio per sfollati. Secondo Sky England, i morti sarebbero almeno sedici e oltre duecento i feriti. Tra le vittime due fratellini di tre e cinque anni. Funzonari dell’Unrwa: «È un crimine contro l’umanità».

 

La cronista di Sky a raccontato di scene «orribili, disgustose», «di sangue ovunque». «La maggior parte dei feriti sono donne, bambini e anziani».

 

L’esercito israeliano: «Colpa di Hamas, perché non l’hanno evacuata». In effetti, il portavoce delle forze armate di Tel Aviv aveva avvertito la Croce rossa dell’imminente bombardamento. Ma l’evacuazione era ancora in fase di organizzazione quando il missile è piombato sull’edificio.

 


1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Besancenot: la sinistra e la guerra in Ucraina

Di ritorno dall'Ucraina, Besancenot ritiene che la sinistra europea debba sostenere più apertamente le vittime dell'imperialismo russo [Geslin e Goanec]

La commedia delle risorse umane. Lavoretti a teatro

In scena al Teatro Nazionale di Genova, Il mercato della carne di Bruno Fornasari 

«Un metodo e un processo per uscire dal grande riflusso italiano»

Intervista a Dario Salvetti alla vigilia dell'assemblea nazionale convocata dal collettivo Gkn a Campi Bisenzio

Fumetti, ritorna ARF! e si porta Paco Roca

Tra gli eventi di ARF!, il festival dei fumetti in programma dal 13 al 15 maggio, c'è una mostra sul disegnatore spagnolo Considerato all’u...

“Né a Coltano, né altrove”. I NoBase fanno tappa a Roma

Verso la manifestazione del 2 giugno. Il 12 maggio, a Roma e Pisa, un presidio contro la nuova base militare a Coltano