16.6 C
Rome
lunedì 25 Ottobre 2021
16.6 C
Rome
lunedì 25 Ottobre 2021
HomecultureMatrimonio no, sposalizio sì. Capossela e il treno dell'Irpinia

Matrimonio no, sposalizio sì. Capossela e il treno dell’Irpinia

Il 20 agosto parte il Calitri Sponz Fest, ideato e diretto da Vinicio Capossela. Treni e sogni lungo i binari dismessi tra Avellino a Rocchetta.

Video intervista di Maurizio Zuccari e Massimo Lauria

Dal 20 al 31 agosto l’Alta Irpinia fa da scenografia al Calitri Sponz Fest, il festival dell’impossibile per celebrare il giorno dello sposalizio, ideato da Vinicio Capossela questa volta nel ruolo di direttore artistico. Durante gli undici giorni, da attraversare a piedi lungo la tratta ferroviaria in disuso che collega Avellino a Rocchetta, la valle d’Ofanto ospiterà anche il Calitri Sponz Film Fest: un concorso internazionale di cortometraggi dedicati proprio all’unione.

 

manifesto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Amico Rom, l’arte romanì patrimonio dell’umanità

"Amico Rom", il più importante e longevo concorso al mondo che riguarda la popolazione romanì [Chiara Nencioni]

Ilaria Cucchi: «Leggete bene quella sentenza»

Ilaria Cucchi commenta la sentenza d'appello del processo per l'omicidio di suo fratello Stefano. Il 22 la VII edizione del memorial

Il G8 in scena, senza tregua. A Genova

Teatro nazionale di Genova, G8 Project 2021, atto secondo. Il paesaggio orribile di un ventennio atroce Senza tregua, come una corsa che la...

Una storia di notizie “buone” o propaganda della povertà?

Le notizie virali di coraggio e carità individuale sottolineano solo quanto sia crudele la nostra società [Kali Holloway]

E il salario minimo vinse il Nobel per l’Economia

Nobel per l'economia a tre ricercatori tra cui David Card che ha sbugiardato la teoria che il salario minimo danneggi l'occupazione [Romaric Godin]