Star del giornalismo: «Io e altri centinaia di reporter al soldo della Cia»

Star del giornalismo: «Io e altri centinaia di reporter al soldo della Cia»

«Per 17 anni sono stato pagato dalla Cia». Udo Ulfkotte è il più famoso giornalista di Germania, vincitore di tanti premi internazionali. «Io e altri centinaia abbiamo lavorato per favorire la Casa Bianca». E ancora: «La diversità dei punti di vista dei giornali è una farsa».

 

di Franco Fracassi

leccaculo-400x300

«Sono stato giornalista per circa venticinque anni e sono stato istruito a mentire, tradire e non dire la verità al pubblico». Udo Ulfkotte è stato uno dei più importanti corrispondenti esteri del più prestigioso quotidiano tedesco, “Frankfurter Allgemeine”. Per tutti quegli anni è stato anche «a libro paga della Cia», come lui stesso ha ammesso. Ulfkotte ha vinto premi giornalistici internazionali, ha insegnato all’università, è stato membro della più importante fondazione a sostegno della Cancelliera Angela Merkel: la Conrad Adenauer Foundation. Ulfkotte è stato la star del giornalismo teutonico. «La diversità di opinioni nei giornali è una pura finzione, i nostri messaggi sono spesso puro lavaggio del cervello».

 

Il reporter ha messo nero su bianco le sue confessioni in un libro, dal titolo eloquente: “Giornalisti comprati”.

 

Il libro inizia con una dura autocritica e il pentimento per essere stato per anni un manipolatore delle notizie e poi continua spiegando il sistema di corruzione dell’opinione pubblica. «Prima di tutto, è necessario rendere autorevole il giornalista a libro paga, facendo riportare i suoi articoli, dandogli copertura internazionale e premiando i suoi libri. Molti premi letterari non sono altro che premi alla fedeltà propagandistica dell’autore che li pubblica, non molto differentemente dal premio “eroe del lavoro” nella ex Germania Est comunista».

 

Ulfkotte ha rivelato i nomi di centinaia di giornalisti e lobbisti che «tramite le loro organizzazioni, dall’Aspen Institute, alla Commissione Trilaterale, all’Istituto per le politiche europee, alla German Marshall Found, all’American Council in Germania, all’American Academy, all’Atlantic Bridge, servono a influenzare mediante una propaganda mirata l’opinione pubblica».

 

Il giornalista nel suo libro ha anche spiegato (facendo esempi concreti) come alcune notizie vengano date con il solo scopo di influenzare il pensiero dei tedeschi a favore degli interessi di Washington.

La copertina del libro di Udo Ulfkotte “Giornalisti comprati”.
La copertina del libro di Udo Ulfkotte “Giornalisti comprati”.
Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati

9 Commenti

  1. Gianluca Zaffino

    Interessante. Certo è difficile spiegare perché si dovrebbe credere che uno che ammette di aver mentito spudoratamente per anni, ora stia dicendo la verità.

    Rispondi

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Preference Center

Cookies necessari

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

__cfduid, csrftoken, JSESSIONID, SESS#
__cfduid
SESS#
JSESSIONID

Cookies per preferenze

I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi

lang, lang
lang
lang

Cookies statistici

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gali, _gat, _gid, d
d
_ga, _gali, _gat, _gid

Cookies per il marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi. Tali dati sono raccolti in forma anonima.

_twitter_sess, ATN, bcookie, bscookie, c, ck1, CMDD, CMID, CMPRO, CMPS, CMSC, CMST, collect, CSNUtId, ct0, drtn#, DSID, everest_g_v2, everest_session_v2, external_referer, gglck, guest_id, i/jot/syndication, id, IDE, khaos, leo_auth_token, lidc, mc, mdata, na_id, na_tc, NID, pcs/activeview, personalization_id, r/collect, rlas3, rtn1-z, test_cookie, UID, UIDR, uuid, visit,
ct0, external_referer, personalization_id
ATN
bcookie, bscookie, leo_auth_token, lidc, RT, visit, _auth
c, khaos
ck1, drtn#, rlas3, rtn1-z
CMDD, CMID, CMPRO, CMPS, CMSC, CMST
collect, NID
CSNUtId
dpixel, mc
DSID, IDE, doubleclick.net, test_cookie
everest_g_v2, everest_session_v2, gglck
id, mdata
na_id, na_tc
pcs/activeview
UID, UIDR
uuid
_pinterest_sess

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?