6.3 C
Rome
lunedì 18 Gennaio 2021
6.3 C
Rome
lunedì 18 Gennaio 2021
Home culture Ucraina, primo giorno di scuola con strage a Donetsk

Ucraina, primo giorno di scuola con strage a Donetsk

Per i bambini della scuola elementare numero 57 era il primo giorno di scuola. Un missile Grad ha provocato 11 morti e 40 feriti. Nessun alunno. L’edificio si trova nella zona controllata dai separatisti

di Franco Fracassi

Quest’anno, il primo giorno di scuola dell’elementare numero 57 a Donetsk rimarrà impresso nella mente degli oltre duecento bambini. Le lezioni erano cominciate da pochi minuti quando un missile Grad è esploso nel giardino antistante a una delle classi. Risultato: il pullmino scolastico è andato distrutto, due classi devastate e undici persone morte, tra cui un insegnante di biologia, un genitore e una miliziano separatista. Tutti i bambini sono sopravvissuti. Anche perché, terrorizzati dall’esplosione, sono immediatamente stati portati dagli insegnanti nella cantine della scuola, da qualche mese trasformate in rifugio.

 

La scuola 57 si trova nel quartiere Kyivisky, a non molta distanza dall’aeroporto, dove da settimane è in corso la battaglia per il suo controllo. Da una parte l’esercito di Kiev (che attualmente lo controlla) dall’altra i separatisti, che lo cingono d’assedio.

 

Le autorità locali hanno accusato della strage i separatisti. Accusa ricambiata dai milizianidel Donbass. L’unica cosa certa è che la scuola si trovava sotto il controllo dei miliziani separatisti.

 

1 COMMENTO

  1. “Andare in guerra,se e’ una guerra di aggressione,questa e’ un’aggressione ed e’ illegale secondo il diritto internazionale…”
    Lo ha affermato il prof. Ron Paul, eletto deputato per 10 volte,vero paladino della Costituzione USA !!!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Cucchi, l’appello potrebbe costare caro ai carabinieri

Chieste pene più severe per chi pestò Stefano Cucchi e per il maresciallo che, secondo la prima sentenza, organizzò il depistaggio

Cancellare il debito si può. Ce lo dice l’Europa

Il principio "pacta sunt servanda" - per cui uno Stato deve rispettare gli obblighi - non è assoluto. Importante sentenza europea [Eric Toussaint]

What’s Next for the Left? Qual’è il prossimo passo per la sinistra Usa

Mentre Biden si prepara a prestare giuramento il 20 gennaio, come si configura questa prospettiva per la sinistra statunitense? [Barry Eidlin]

Eshkol Nevo, la salvezza senza tragedia

La morte della tragedia nei "Tre Piani" di Eshkol Nevo, edito da Neri Pozza e messo in scena da un film di Nanni Moretti [Margherita Marchetti]

La distanza dalla scuola della Dad

Scuola, la Dad/Ddi non è la soluzione ma è parte del problema. L'intervento di tre collettivi: Ninand@, Castelliascuola, Cattive Ragazze