20.8 C
Rome
venerdì 30 Settembre 2022
20.8 C
Rome
venerdì 30 Settembre 2022
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
Homequotidiano movimentoOpg, criminale è non abolirli

Opg, criminale è non abolirli

Sabato a Reggio Emilia presentazione della campagna per la chiusura dei manicomi criminali
images267

La realtà manicomiale, che si può toccare perché è fatta di pareti, è ben poca cosa di fronte alla diffusione del concetto stesso di manicomialità che si fonda esclusivamente sulla persistenza del giudizio psichiatrico. Ritengo che a poco serva attaccare l’istituto del manicomio se non si porta un attacco radicale allo stesso giudizio psichiatrico che ne è alla base, mostrandone l’insussistenza scientifica. Finché non sarà abolito il giudizio psichiatrico la realtà della segregazione continuerà a fiorire dentro e fuori le pareti dei manicomi.
-Giorgio Antonucci-
SABATO 24 GENNAIO a REGGIO EMILIA, INCONTRO PUBBLICO a  cura della RETE ANTIPSICHIATRICA
presentazione della CAMPAGNA per la CHIUSURA dei MANICOMI CRIMINALI
alle ore 17 presso lo SPAZIO GHIRBA
Biosteria della Gabella – via Roma 76 – ( www.ghirbabiosteria.it)

per info e contatti:
violazione@autistici.org

locandina 24 gennaio opg reggio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

E’ così che il “no al fascismo” è diventato impercettibile

L'estrema destra fa parte del panorama da decenni. Le responsabilità del "centro-sinistra" in questa banalizzazione [Ellen Salvi]

“Noi non paghiamo” contro il trucco delle bollette mensili

Il movimento contro l'aumento delle tariffe smonta la decisione di Arera sulla mensilizzazione delle bollette

La danza è la prosecuzione della politica. Con altri fini

A Genova riprende con Steve Reich, Resistere e creare, la rassegna di danza contemporanea Ripartiamo dal corpo. Soggetto (politico): prima ...

Massa: l’alberghiero a indirizzo oscurantista

Regolamento choc per studenti e insegnanti in una scuola di Massa, tra errori educativi e diritti negati

Caso Hasib, “decapitato” il Commissariato di Primavalle

L'inchiesta sulla perquisizione degli agenti nella casa del disabile poi precipitato dal balcone [Maria D'Amico]