17.1 C
Rome
mercoledì 8 Febbraio 2023
17.1 C
Rome
mercoledì 8 Febbraio 2023
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
HomecultureLa musica cerca le immagini. Le tue

La musica cerca le immagini. Le tue

Modern Accordion International Video Contest. Realizza il tuo video. Un bando del  FONDIfilmFESTIVAL

di Francesco Ruggeri

maest

L’Associazione Culturale Musicale Marco Lo Russo Music Center di Sermoneta (LT) in collaborazione con l’Associazione Giuseppe De Santis di Fondi (LT) e la Flipper Music Srl Edizioni Musicali lancia il concorso International Video Contest MODERN ACCORDION.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere l’ideazione e l’originalità di video clip, realizzati da video maker professionisti e non, ispirati all’album MODERN ACCORDION del maestro Lo Russo, nato e commissionato come lavoro discografico per la sincronizzazione con le immagini (spot, Tv e Cinema). Diciassette tracce dove le sonorità della fisarmonica si fondono con arrangiamenti elettronici. Un’intuizione, quella di Lo Russo, che spazia tra world music, chill out, etno-jazz, tango, fino all’EDM, espressioni delle sensazioni contemporanee.

FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page

Modern accordion è divenuto uno spettacolo che ha varcato i confini europei grazie alla collaborazione con diverse compagnie di teatro danza che ne hanno coreografato le preziose tinte sonore in numerosi palcoscenici internazionali. Il lavoro discografico commissionato dalla prestigiosa Flipper Music diretta da Romano di Bari è un vero e proprio concept, acustico con contaminazioni elettroniche, che vede protagonista la fisarmonica, uno strumento poliedrico che tra le mani di Lo Russo si anima in modo così moderno da sdoganarsi dal ruolo secolare di strumento popolare.

I video maker che vogliano trasferire questa ispirazione nella loro creazione artistica, vedranno la loro opera proiettata durante l’edizione 2015 del FONDIfilmFESTIVAL, organizzato dall’Associazione Giuseppe De Santis. L’evento si svolgerà dal 19 al 27 Settembre 2015 nella città di Fondi, in provincia di Latina. Una giuria d’eccezione, tra cui i registi Emanuele Giliberti e Ruggero Gabbai, addetti ai lavori del mondo dello spettacolo, premierà il vincitore che avrà la possibilità di collaborare con la Flipper Music e realizzare video aziendali.

Ogni partecipante potrà scegliere un brano contenuto nell’album Modern Accordion ascoltando tutte le tracce dal link: https://soundcloud.com/marco-lo-russo/sets/modern-accordion-1, acquistabili su ITunes: https://itunes.apple.com/it/album/modern-accordion-travel-lifestyle/id582165952, per creare la propria opera video con il brano che più lo ispiri. A seguito dell’iscrizione, totalmente gratuita, verrà inviato il brano scelto in formato mp3.

I video vincitori diventeranno i video clip ufficiali delle composizioni di Modern Accordion, inoltre sono previste proiezioni durante manifestazioni sul territorio nazionale e riconoscimenti speciali da parte della Flipper Music per le opere video più meritevoli. Hai tempo fino al 25 agosto 2015 per lasciarti ispirare dalla fisarmonica di Marco Lo Russo e presentare il tuo video! Sono ammessi video realizzati con qualsiasi dispositivo e supporto.

Bando e ulteriori info su www.marcolorusso.com – staff@marcolorusso.com cell. +39.340.94.04.250

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Gli architetti della Resistenza

Fino al 26 febbraio, a Milano, la mostra Progettare la memoria. Lo studio BBPR: i monumenti, le deportazioni

Parla come te l’Intelligenza Artificiale di Microsoft

Dopo ChatGPT, la controversa IA di Microsoft che imita le voci. Il suo nome: Vall-E. IA sempre più realistiche e pericolose per la democrazi...

Che cosa ha prodotto l’Olocausto

Un saggio di Ernest Mandel: Premesse materiali, sociali e ideologiche del genocidio nazista

UK, successo dello sciopero di solidarietà e scuole chiuse

UK, sciopero nel settore pubblico e nelle scuole contro l'inflazione. La più grande mobilitazione dal 2011 [Marie Billon]

Francia, contro Macron le piazze più piene di sempre

I sindacati, sempre uniti, hanno vinto la loro scommessa martedì, dopo la prima mobilitazione del 19 gennaio. La battaglia continuerà il 7 febbraio