Gay, Pride 2016, tutti a Venezia, Elton John apra il corteo

Gay, Pride 2016, tutti a Venezia, Elton John apra il corteo

Una sfida al sindaco Luigi Brugnaro che, dopo la censura sui libri ‘gender’, oggi dice che non autorizzerà mai un Pride a Venezia

da Redattore sociale

il Pride di venezia del 2014
il Pride di venezia del 2014

Roma – Una sfida a Luigi Brugnaro, il Sindaco di Venezia che dopo la censura sui libri ‘gender’, oggi dice che non autorizzera’ mai un Pride nel capoluogo veneto. A lanciarla e’ Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center. “Il Pride del 2016 non puo’ che tenersi a Venezia. Brugnaro ne vuole fare il simbolo delle citta’ off limits per i diritti civili lgbt. Serve una risposta. Non si puo’ accettare una cosi’ evidente discriminazione. Tutti a Venezia per un Pride nazionale che affermi visibilita’ e diritti”. E l’invito va anche a Elton John che aveva contestato Brugnaro: “Elton John potrebbe aprire il corteo” e’ l’auspicio di Marrazzo. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.