24.2 C
Rome
lunedì 8 Agosto 2022
24.2 C
Rome
lunedì 8 Agosto 2022
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
Homepadrini & padroniSpento un sito razzista che scriveva solo notizie false

Spento un sito razzista che scriveva solo notizie false

Aveva aperto un sito scriveva solo notizie false di stranieri cattivissimi. La polizia postale lo scova e lo denuncia. Lui: «Non sono razzista, lo facevo per soldi». Proprio come ogni razzista

di Francesco Ruggeri

strillone3331

Notizie false per guadagnare soldi con la pubblicità di Google. Crimini compiuti da immigrati ma mai accaduti. Senzacensura.eu, il blog “senza peli sulla lingua”. Ma con il pelo sullo stomaco alto quattro dita. Quella robaccia che gira per mesi sul web grazie a un senso comune deteriorato da anni di razzismo bipartizan. Nome suggestivo: Senzacensura.eu. L’emulo di note trasmissioni Mediaset o di storici quotidiani blasonati che inventano notizie contro i rom, ad esempio, magari pagando figuranti di origine zingara, stavolta, è un ventenne nisseno, arrestato dalla polizia postale della Sicilia Orientale dopo la denuncia di un giornalista locale. Quando l’hanno preso ha detto più o meno “Io non sono razzista ma…”.  La stessa frase di chi conduce quei programmi o scrive quegli articoli. E come loro ha ammesso di averlo fatto per soldi, per sfruttare la viralità che s’innesca ogni volta che si gratta la pancia al mostro chiamato opinione pubblica. Vent’anni e già così “moderno” (e già a piede libero): farà carriera certamente non appena finirà la parentesi dell’accusa di istigazione alla discriminazione razziale che gli pende sul capo. Ora senzacensura.eu non è più on line. Il prossimo sito si chiamerà www.senzavergogna.eu

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Il lavoro avvelenato dell’Agenda Draghi

Occupazione. La nota Istat sulle tendenze dell’occupazione tratteggia un quadro ben più fosco [Cristina Quintavalla]

Rosa oltre il mito

Rosa Luxemburg, il nostro tempo ha molto da imparare dagli scritti della grande rivoluzionaria assassinata nel 1919 [Romaric Godin]

Perché amare Garcia Marquez e Cent’anni di solitudine

In occasione del cinquantacinquesimo anniversario di Cent'anni di solitudine, il capolavoro di Gabriel Garcia Marquez [Ariel Castillo Mier]

Cina nella trappola della crisi immobiliare

La Cina è incapace di un nuovo modello economico per questo Pechino potrebbe sfruttare la questione Taiwan [Romaric Godin]

Ulivi millenari, un’azione popolare per difenderli

In provincia di Brindisi, i cittadini hanno incardinato una Azione Popolare a difesa degli Ulivi plurisecolari e millenari