A Torino perdono insieme Renzi e Marchionne. Urrà per Appendino

A Torino perdono insieme Renzi e Marchionne. Urrà per Appendino

Felice per De Magistris, contento per Raggi e urrà per il risultato di Torino. Avanti ora per il voto più importante, quello del No al referendum costituzionale

di Giorgio Cremaschi

chiamparino-fassino-renzi-venaria-00664

Sono felice per De Magistris, che ho sostenuto sin dal primo turno, contento per Raggi perché a Roma si cambia dopo Mafia Capitale, ma dico Urrà per Appendino, perché a Torino perdono assieme Renzi e Marchionne. Inoltre, da questo voto esce più sconfito di tutti Giorgio Napolitano, che è stato il lord protettore del regime in questi anni. Questo è un segnale importantissimo per il voto più importante di tutti: il referendum sulla controriforma renziana della Costituzione che ha come primi sostenitori banche e Confindustria. Avanti, ventre a terra, per il voto di ottobre e se vincerà il No, come ora appare possibile, a Renzi e ai suoi l’Italia dirà un grande “Ciaone”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

comunali, ballottaggio, torino, appendino, raggi, de magistris, napoli, roma, milano, sala, parisi, salvini

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *