20.2 C
Rome
giovedì 16 Settembre 2021
20.2 C
Rome
giovedì 16 Settembre 2021
HomecultureUsa, vietato l'ingresso a ZeroCalcare

Usa, vietato l’ingresso a ZeroCalcare

E’ stato a Kobane:  niente visto per ZeroCalcare. Lo spiega l’autore con un fumetto

14500261_10211124351972561_2911338670862441758_o

“C’avevate presente che domani dovevo andare a New York a fare i disegnetti al New York Comicon, la conferenza alla Columbia, e tutta quella roba fichissima che pareva una gag?

Ecco, famo che è stata tutta una gag, va. Meno male che abito a Rebibbia che è sempre meglio di niente”.

E’ stato a Kobane, niente visto d’ingresso per Michele Rech, al secolo Zerocalcare, il primo fumettista candidato allo Strega ma, soprattutto, attivista della scena dei centri sociali romani, schierato da sempre con il movimento di liberazione del Kurdistan e impegnato su altre tematiche. Troppo per la sopportazione dei solerti funzionari di un paese da sempre ossessionato dal potere dei fumetti. E’ lo stesso autore ad annunciare sui social il diniego e, con un fumetto sul suo sito, a spiegare i “10 punti per capire la vicenda dell’ingresso negato senza scrive cazzate”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Big Pharma, profitti alle stelle e quasi niente tasse

Denuncia di Oxfam ed Emergency: il monopolio sui vaccini anti Covid è una manna per le multinazionali e un genocidio per i paesi poveri

Gkn, gli operai che non rispettano il copione

Gkn. Marco Bersani spiega perché quella lotta parla a tutti noi , un appello della società della cura e un articolo di Francesco Locantore

Roma, chi fa cultura chiede buona politica

Un cartello di associazioni, in rappresentanza di migliaia di operatori e utenti, ha stilato un manifesto da sottoporre ai candidati

Referendum cannabis, onda verde a quota 100mila in 24 ore

Una partenza da sballo per il referendum cannabis. C'è tempo solo fino al 30 settembre per raggiungere le 500mila firme necessarie

EZLN in volo verso l’Europa

Partirà lunedì da Città del Messico, La Extemporanea, la delegazione zapatista che incontrerà i movimenti europei [La Jornada]