19.3 C
Rome
sabato 10 Aprile 2021
19.3 C
Rome
sabato 10 Aprile 2021
Home culture Alegre: raccogliamo fondi per la rivoluzione

Alegre: raccogliamo fondi per la rivoluzione

Road to revolution, il nuovo progetto delle edizioni Alegre

roadtorevo-new

Nei prossimi dodici mesi le Edizioni Alegre hanno in programma di rideclinare la parola Rivoluzione, percorrendo varie tappe fino all’ottobre del 2017: «indagheremo con una nuova pubblicazione uno degli aspetti più originali del movimento del ’77; ripubblicheremo il libro Il Che Inedito, a 50 anni dalla morte di Guevara nel ‘67; ci impegneremo per una Road to revolution con iniziative aventi al centro, tra le altre cose, il sostegno e il dialogo con esperienze attuali (a partire da quella del Rojava) e con pratiche originali di Mutuo soccorso a sfruttamento zero. E la Road to revolution attraverserà anche molte delle nostre iniziative e dei festival letterari del prossimo anno», si legge in una nota della redazione della casa editrice.
Il pezzo forte, a cento anni esatti dall’Ottobre, sarà la ripubblicazione del documento più completo, brillante e politicamente efficace di quei giorni cruciali: la Storia della Rivoluzione russa di Lev Trotzky, introvabile in Italia e che sarà riproposto in un bel cofanetto di due tomi, con la traduzione di Livio Maitan e una nuova cura redazionale. 
Per riuscire in questo percorso viene lanciata la campagna di crowdfunding che trovate a questo link

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Il vaccino razzista di Israele

La denuncia di 165 ong palestinesi: discriminati sia i palestinesi che vivono in territorio israeliano, sia quelli di Gaza e Cisgiordania

Che cosa è una setta. Rai doc lo spiega con una serie

L'annuncio di Rai doc, una docuserie sulle psico-sette firmata da Massimo Lauria e Monica Repetto

«No all’embargo a Cuba, anche se l’Italia è un vassallo Usa»

Perché l'Italia ha votato contro Cuba al Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU. Intervista a Marco Papacci di Italia - Cuba [Davide Matrone]

Francia, Macron criminalizza l'”ultra-sinistra”

L'antiterrorismo francese sta costruendo un teorema contro cinque attivisti solidali col Rojava. La testimonianza dei familiari [Camille Polloni]  

Scoprifuoco! Arci Roma parte per Villa Ada

Un dibattito su culture e decoro urbano, spazi e conflitti orizzontali apre La Strada per Villa Ada, dialoghi e azioni promossi da Arci Roma