20.7 C
Rome
venerdì 25 Giugno 2021
20.7 C
Rome
venerdì 25 Giugno 2021
Homecronache socialiLicenziata da Usb. Solidarietà a Rossella Lamina

Licenziata da Usb. Solidarietà a Rossella Lamina

Solidarietà a Rossella Lamina, la responsabile ufficio stampa di Usb licenziata per motivi economici. La presa di posizione della minoranza Cgil

hqdefault
Licenziata in due minuti dopo oltre 11 anni di servizio: così l’Usb, Unione Sindacale di Base, ha messo alla porta Rossella Lamina, giornalista che aveva dato vita all’ufficio stampa di quella organizzazione, occupandosene in via esclusiva e con riconosciuta professionalità. A sostegno di Rossella è stata lanciata anche una petizione da parte di lavoratrici e lavoratori, delegate e delegati di diverse appartenenze sindacali, in riconoscimento dell’operato da lei svolto nel tempo per tante vertenze sindacali e sociali e per chiedere la massima attenzione sulla vicenda del suo licenziamento.

Siamo tutte e tutti vicini a Rossella, recentemente licenziata da Usb.
Le ragioni del licenziamento sono di natura economica. Senza nessuna polemica politica sul piano generale, però un licenziamento è un licenziamento, tanto più odioso se lo fa un sindacato. Non c’è ragione che tenga, soprattutto economica, altrimenti anche i padroni hanno sempre le loro motivazioni. E non c’è alcuna opportunità politica che possa suggerire di far finta di niente, di girare la testa dall’altra parte.
La nostra solidarietà a Rossella!

sindacatoaltracosa – opposizione cgil

firma la petizione

2 COMMENTI

  1. Aspettate: Bellavita licenzia e “il sindacato è un’altra cosa” accusa? Ma l'”altra cosa” non si era finalmente concretizzata nell’Usb dell’ex segretario FIOM Bellavita?
    Vuoi vedere che il sindacato è “un’altra cosa ancora”?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Quanto costerà agli ungheresi l’omofobia di Orban

La legge omofoba ungherese ha sconvolto l'agenda del vertice UE. Diciassette leader chiedono sanzioni. Gli scenari [Ludovic Lamant] 

Ogni movimento ha un filo che lo porta a Genova

Si va verso il ventennale di Genova e partiamo seguendo una delle tracce seminate da Guadagnucci e Agnoletto con «L'eclisse della democrazia»

Stracciamo il Concordato: Ddl Zan ora!

Il Vaticano invade lo spazio pubblico, la destra familista gioca col fuoco, il dibattito nel mondo femminista Il Vaticano fa...

Catalogna, l’ambigua grazia di Sànchez

I nove leader catalani ancora in prigione sono stati graziati ma Sánchez chiude la porta alle vere amnistie [Ludovic Lamant]

Così i fascisti francesi volevano avvelenare il cibo halal

Come un infiltrato ha ingannato i "patrioti" che stavano pianificando attacchi islamofobi [Matthieu Suc]