9 C
Rome
venerdì 22 Gennaio 2021
9 C
Rome
venerdì 22 Gennaio 2021
Home in fondo a sinistra Cent'anni fa la rivoluzione d'Ottobre, un convegno a Roma

Cent’anni fa la rivoluzione d’Ottobre, un convegno a Roma

Un convegno a Roma, Ottobre ’17: riscoprire la rivoluzione

4 NOVEMBRE 2017 (Ore 9,30–14 e 15-19)

Hotel Porta Maggiore (Piazza di Porta Maggiore 25) Roma

Relazione introduttiva

Antonio Moscato “Una rivoluzione con radici profonde, tragicamente isolata”

Contributi e Interventi

Fabrizio Burattini: “Il ruolo del partito nel processo rivoluzionario”

Francesco Soverina: “L’influenza dell’Ottobre e il mito dell’URSS in Italia”

Eliana Como: “Le donne, la rivoluzione e la vita di Alessandra Kollontaj”

Franca Treccarichi: “Reading sulla questione femminile”

Eros Francescangeli: “Letture e interpretazioni della rivoluzione bolscevica”

Virginia Pili: “I quattro anni che cambiarono il mondo”

Giulio Calella, curatore della nuova edizione de “La Storia della Rivoluzione Russa” Alegre

Jacopo Renda, editoriale AC, curatore della nuova edizione di “Stalin” di Trotsky

Nicola Sighinolfi, Pcl

Giorgio Cremaschi, Eurostop

Paolo Ferrero, Partito della Rifondazione Comunista

Andreu Coll, Anticapitalistas Podemos Barcellona

Conclusioni

Franco Turigliatto, Sinistra Anticapitalista

Laboratorio di Cooperazione e Ricerca – Centro Livio Maitan

Sinistra Anticapitalista

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Colloqui e vaccino: la protesta di Dana alle Vallette

Dana Lauriola, portavoce No Tav in sciopero della fame a oltranza con altre due detenute per rivendicare i diritti negati nel carcere delle Vallette

Di cosa è davvero fatta la democrazia più grande del mondo

Usa, fascismo, cortine fumogene e alternative. I fatti del 6 gennaio a Washington funzionano come rivelatore [Daniel Tanuro] 

L’altra faccia della crescita cinese

Cina. 503 scioperi in sei mesi. I lavoratori non si compiacciono che vengano compressi i loro salari [Francisco Louçã]

Assunto per un pezzo di pane, licenziato per un pezzo di pane

Ha preso del pane destinato al macero: licenziato. A segnalare il "furto" lo stesso panificatore, allergico al sindacato, già condannato una volta

Cucchi, l’appello potrebbe costare caro ai carabinieri

Chieste pene più severe per chi pestò Stefano Cucchi e per il maresciallo che, secondo la prima sentenza, organizzò il depistaggio