6.1 C
Rome
martedì 29 Novembre 2022
6.1 C
Rome
martedì 29 Novembre 2022
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
HomemalapoliziaPisa ha i daspo urbani. Il decoro è la guerra ai poveri

Pisa ha i daspo urbani. Il decoro è la guerra ai poveri

2 COMMENTI

  1. a parte chiacchere e razzismo, se i senegalesi vogliono vendere la loro merce chiedano la licenza e paghino le tasse, se io mi mettessi in un androne della esselunga a vendere verrei subito arrestato…i cittadini di Ferrara che si lamentano dello spaccio e delle biciclette sentinella……..beh basta mettere una corda a terra e quando passano tirarne il lembo………lo si puo fare da una cantina, da una auto……..

  2. La violenza che lo Stato, le amministrazioni locali e i servitori dei prepotenti esercitano sui cittadini-pecoroni, ha superato ogni limite di sopportazione. Queste istituzioni lerciume o se preferite “tiranni democratici” iscritti al libro paga degli italiani, hanno dimostrato, ancora una volta, la loro incapacità di fare delle leggi sensate che non prevedano, sempre e comunque, la condanna a priore dell’unico imbecille che non reagisce e sopporta ogni cosa, il cittadino onesto e operoso.
    Se il mio giudizio ha una valenza, il daspo è una nuova tassa caricata sul groppone del contribuente, destinata a rimpinguare le casse comunali e fare felice chi allunga le mani sul denaro pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Cina, sfidando il Pcc al canto dell’Internazionale

Cresce la rabbia contro il lockdown in Cina. Slogan contro il Pcc e Xi Jinping. La prima volta dal 1989 [François Bougon]

I cani non potranno fucilare le stelle

Cosa direbbero i Cervi di questa Italia segnata ancora dalla  disuguaglianza? Resoconto poetico di un convegno [Chiara Nencioni]

Stradario aggiornato di tutti i fasci

In un portale, mappatura e ricontestualizzazione di strade e edifici del Ventennio. La memoria di un passato che non passa [Chiara Nencioni]

Chi sono i foreign fighters nella guerra russo-ucraina

Come arrivano i volontari stranieri dell'estrema destra per combattere in Ucraina. Un nuovo rapporto di Antifascist Europe

Piacenza capitale dei vignaioli indipendenti

Da sabato 26 a lunedì 28 novembre a Piacenza Expo tornano i vignaioli indipendenti: 850 produttori presentano i loro vini migliori.