13 C
Rome
mercoledì 7 Dicembre 2022
13 C
Rome
mercoledì 7 Dicembre 2022
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
Homein fondo a sinistraPotere al popolo anche alle Regionali del Lazio

Potere al popolo anche alle Regionali del Lazio

Alternativi al Pd anche nel Lazio: Potere al Popolo raccoglie firme anche per le regionali. Elisabetta Canitano candidata presidente

«Potere al popolo accetta la sfida anche alle Regionali del Lazio e inizia la raccolta delle 8mila firme necessarie. Sarà essa stessa un momento di campagna politica e una sfida nella sfida visti i numeri esorbitanti determinati dalla legge elettorale, antidemocratica, del Lazio voluta dal Pd. La lista della sinistra alternativa, lanciata lo scorso novembre da un’assemblea al Teatro Italia dopo il fallimento del percorso del Brancaccio, sarà presente col suo simbolo alle imminenti regionali con candidate/i espressione delle battaglie più significative di opposizione al governo della Giunta Zingaretti. La candidata presidente sarà Elisabetta Canitano, 62, femminista di lungo corso, ginecologa presso la Asl Roma D, da sempre in prima linea per il diritto delle donne all’autodeterminazione, alla laicità delle cure e per la centralità della sanità pubblica. Canitano è presidente dell’associazione vitadidonna.it che ha sede nella Casa Internazionale alla Lungara. Anche nella dimensione regionale Potere al popolo si caratterizza per un programma scritto dal basso in totale, drastica, discontinuità con il centrosinistra in tutte le sue varianti. Alternativi alle destre, al Pd e anche ai suoi satelliti». Così in una nota Potere al popolo. Per informazioni sui banchetti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Il chitarrista più veloce della storia

di Guglielmo Mattia Esce il 4 dicembre “Full emersion”, il nuovo singolo del giovane musicista Davide Lo Surdo, il chitarrista più veloce...

Cina, sfidando il Pcc al canto dell’Internazionale

Cresce la rabbia contro il lockdown in Cina. Slogan contro il Pcc e Xi Jinping. La prima volta dal 1989 [François Bougon]

I cani non potranno fucilare le stelle

Cosa direbbero i Cervi di questa Italia segnata ancora dalla  disuguaglianza? Resoconto poetico di un convegno [Chiara Nencioni]

Stradario aggiornato di tutti i fasci

In un portale, mappatura e ricontestualizzazione di strade e edifici del Ventennio. La memoria di un passato che non passa [Chiara Nencioni]

Chi sono i foreign fighters nella guerra russo-ucraina

Come arrivano i volontari stranieri dell'estrema destra per combattere in Ucraina. Un nuovo rapporto di Antifascist Europe