La repressione nella terra di mezzo tra Minniti e Salvini

La repressione nella terra di mezzo tra Minniti e Salvini

Da Minniti a Salvini. Bastonate, narrazioni capovolte, condanne, abusi in divisa e resistenze. Sette giorni di ordinaria repressione

#Editoriali #Riflessioni

Le bastonate annunciate

La repressione verso attivisti e militanti sarà durissima, anche grazie alla normativa che già il caro Minniti ha lasciato pronta a Salvini (come daspo e flagranza differita). Ma c’abbiamo la pelle da rinoceronte e la consapevolezza che -oramai da tempo- l’obbedienza non è più una virtù. C’abbiamo dalla nostra, come al solito, la forza della ragione. Fussamaronn che, per una volta, c’avessimo pure la forza dell’organizzazione.

La narrazione capovolta delle migrazioni

Tra una notizia sul governo e una sullo spread non sono mancate in questi giorni enfatizzazioni sugli ultimi soccorsi ai migranti e attacchi contro le Ong.

Educare all’obbedienza: la conformità nella scuola, nel lavoro e nella vita

Nell’esprimere la mia piena solidarietà ad Antonio Mazzeo, mi preme sottolineare alcuni aspetti che la vicenda del procedimento disciplinare contro di lui intentato, per le critiche espresse sulla presenza dell’esercito ad eventi “educativi” organizzati per ragazze e ragazzi della scuola d’obbligo, mi pare portino alla luce.

Fiscal compact e manganello

Le speculazioni finanziarie fatte in questi giorni dai mercati, che si alimentano dell’instabilità, vengono narrate come preoccupazione dei mercati, i quali vorrebbero tanto il bene collettivo, se solo noi lo capissimo

Il potere magico d’ Iriza … “il Prof e Iriza” (III parte)

III parte II Sonetto il potere magico di Iriza…

#LotteSociali #MisureRepressive #ControlloSociale

Bologna: Ancora condanne via decreto

La magistratura ha giudicato diffamatorie le parole usate da Hobo e Cua nell’ambito della mobilitazione di ottobre contro un’iniziativa sulla Siria a Giurisprudenza. Zero in Condotta (zic.it), che seguì la vicenda, condannato a pagare 1.000 euro

Bologna: Contestazione alla Cisl, condannati sette studenti

Protesta punita con due mesi per interruzione di pubblico servizio. In tutta Europa il 14 novembre 2012 furono convocati simultaneamente scioperi e mobilitazione dal basso contro le politiche di austerity.

Milano: Polizia sgombera Ri-Make

All’alba di mercoledì 30 maggio polizia in assetto anti sommossa e digos si sono presentati, in forze, in via Astesani a Milano per sgomberare lo spazio occupato Ri-Make.

Napoli: Sgomberata l’occupazione abitativa in piazza Miraglia

I reparti della celere in assetto antisommossa hanno fatto irruzione in piazza Miraglia in un palazzo di proprietà della confraternita dei servi di Gesù, abitato da qualche anno da famiglie, anziani e precari in emergenza abitativa.

#Migranti #Razzismo

Migranti: la dottrina Salvini fa il primo morto. Bracciante maliano ucciso a fucilate.

“È finita la pacchia”, la dottrina di Matteo Salvini, ha fatto scorrere il primo sangue in Calabria, il sangue di Soumaila Sacko, migrante maliano di 29 anni sempre in prima fila nelle lotte dell’Unione Sindacale di Base per i diritti sindacali e sociali dei braccianti.

Tre morti in tre settimane, scoperto il cadavere di un altro migrante in Val di Susa

Ancora un corpo che spunta tra le neve sporca e i detriti all’Orrido del Frejus. Le peggiori previsioni fatte nell’inverno si stanno rivelando fondate. Si scioglie la neve, si contano i cadaveri.

Francia: processo a Eleonora, Theo e Bastien… accusati di solidarieta’.

Iniziato in Francia il processo contro Eleonora, Théo e Bastien, compagni arrestati dopo il corteo che lo scorso 22 aprile aveva sfidato le autorità francesi e italiane passando collettivamente – insieme ai migranti – la frontiera contro i blocchi polizieschi che rendono mortali i valichi di frontiera tra Val di Susa e Francia.

Balotelli in nazionale, ritorna il razzismo da stadio

un orrendo striscione con scritto “Il mio capitano è di sangue italiano”, è stato esposto durante l’amichevole e nonostante sia stato fatto rimuovere dalla polizia, l’immagine aveva già fatto il giro dei social.

#Malapolizia

Omicidio Giuseppe Uva: Assolti i poliziotti e carabinieri imputati

La corte d’assise d’appello di Milano ha assolto questo pomeriggio (31 maggio) i due carabinieri e i sei agenti di Polizia imputati per l’omicidio di Giuseppe Uva, morto nel giugno del 2008 all’ospedale di Varese dopo aver trascorso parte della notte nella caserma dei carabinieri.

Morto dopo Tso, condannati gli imputati

Quattro condanne a un anno e otto mesi sono state pronunciate dal tribunale di Torino per il caso di Andrea Soldi, il torinese affetto da schizofrenia morto il 5 agosto 2015 a 45 anni durante un ricovero forzato.

Vincenzo Sapia, un’altra morte poco «accidentale»

A processo i tre carabinieri che lo immobilizzarono durante un Tso. Prossima udienza, il 5 giugno Aveva 30 anni, Vincenzo Sapia, pesava 130 chili, era in cura da tempo al Centro di Igiene mentale di Rossano Calabro. Era affetto da disturbi schizo-affettivi.

#Carcere

Velletri: Condannati gli agenti che picchiarono un detenuto

Condannati a tre anni di reclusione due agenti di polizia penitenziaria che nel 2010 pestarono a sangue il detenuto Ismail Ltaief all’interno del carcere di Velletri

Condannare gli ergastolani alla pena di essere amati

L’intervento fatto da Carmelo Musumeci al convegno annuale della Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da Don Oreste Benzi svoltosi nei giorni scorsi a Forlì

Sul rapporto tra carcere e costituzione.. Andando oltre le pareti scrostate.

Il presente testo è frutto del lavoro svolto con i detenuti della casa circondariale di Ivrea, che hanno avuto la possibilità di frequentare il corso di editoria digitale. Lavoro nato dalla voglia, o meglio dalla necessità da parte di alcuni di loro, di far uscire fuori da quelle mura le loro testimonianze ed i loro pensieri.

#Antifascismo

Verona: Perquisizioni nelle case degli antifascisti

Comunicato stampa sulle perquisizioni avvenute il 22 maggio nelle case di alcune antifasciste e antifascisti

Rimini: “Birra di Hitler e vino del Duce in un market del lungomare”

Etichette con le immagini di Adolf Hitler e Benito Mussolini su bottiglie di birra e di vino sono in vendita in un notissimo minimarket della zona mare.

#Ultras

Diffida di 6 anni per Luca Fanesi

Fanesi, rimasto gravemente ferito al termine della partita Vicenza-Samb e ricoverato per diverso tempo all’Ospedale di Vicenza. Per Luca è ora ufficiale la diffida di 6 anni, con obbligo di firma per 5 anni.

Razzismo e discriminazioni nello sport e nella società

Parlare di razzismo e antirazzismo in Italia è molto difficile. Due sono le problematiche maggiori: l’arretratezza del modello Italiano e l’immobilismo del movimento antirazzista nei confronti di quello che succede in ambito sportivo.

#Internazionale

Turchia: 89 politici curdi condannati

Poco prima delle elezioni la corte d’appello di Antep ha confermato complessivamente 89 sentenze nel cosiddetto Processo KCK. Tra gli interessati ci sono anche candidate e candidati per le elezioini parlamentari del 24 giugno.

Croazia: la polizia spara sui migranti, gravi due bambini

I piccoli viaggiavano con le famiglie a bordo di un furgone che non si è fermato all’alt

In Ungheria è reato aiutare i profughi

In parlamento un pacchetto di leggi volute dal premier Orbán contro le ong magiare Molto presto in Ungheria anche aiutare un profugo a presentare una richiesta di asilo potrebbe essere considerato un reato.

USA: agente uccide marmotta per “legittima difesa” (Video)

Uno, due colpi per abbattere una marmotta che impediva la circolazione. I poliziotti americani si sa, hanno il grilletto facile Poliziotto spara ad una marmotta mentre l’animale tentava di attraversare la strada. E’ accaduto i primi di maggio nella Contea di Carroll, nei pressi della città di Eldersburg.

Osservatorio Repressione Newsletter n. 23/2018

Seguici anche su Facebook (gruppo) (pagina) e twitter

Focus

venerdì 22 giugno 2018 Checchino Antonini
Porti blindati, guerra alle Ong, naufraghi che contiuano a morire, la ferocia di Salvini, l'inutilità di Di Maio e alcuni sondaggi che spiegano che paese siamo diventati
Selam Palace, l’accoglienza non c’è mai stata davvero
giovedì 21 giugno 2018 Redazione
Roma, Selam Palace: città “invisibile”, frutto di accoglienza fallimentare. 800 rifugiati in condizioni di vita critiche dal 2006 Con 800 persone, quasi tutti titolari di protezione internazionale o di un permesso di soggiorno per motivi umanitari, Selam Palace è la più grande occupazione della capitale. Dal 2006 ad oggi, le condizioni di vita sono ancora ...
giovedì 21 giugno 2018 Ludovica Schiaroli
Genova, Begato. Sollecitato dal docu-film DigaVox, il sindaco Bucci incontra gli abitanti del Quartiere Diamante e fa due promesse. La prima se la rimangia in 24 ore
Gli italiani sono respingenti. Come Salvini
martedì 19 giugno 2018 Francesco Ruggeri
Alto gradimento per il blocco dei porti deciso da Salvini, un sondaggio Swg: il 64% degli italiani è favorevole a blindare le coste
martedì 19 giugno 2018 Redazione
Francia, ecco perché “tout le monde déteste la police”. Npa: tutti uniti contro la violenza poliziesca di Macron
Il ricatto del debito
martedì 19 giugno 2018 Checchino Antonini
E' accettabile aver pagato, dal 1980 ad oggi, 3.400 mld di interessi su un debito che, nonostante questo, continua ad essere di 2300 mld?

in fondo a sinistra

Prima gli sfruttati: la piazza dell’opposizione sociale
sabato 16 giugno 2018 Giulio AF Buratti
Prima gli sfruttati: un corteo nazionale contro le disuguaglianze per la solidarietà dal basso e il conflitto. Oggi a Roma Usb e Potere al Popolo
Partitino o social forum? Il futuro di Potere al popolo
martedì 8 maggio 2018 Redazione
Potere al Popolo: non sprechiamo l’opportunità! Verso l'assemblea di Napoli
Potere al Popolo, vedi Napoli e poi ti organizzi
domenica 29 aprile 2018 Giulio AF Buratti
Potere al Popolo verso l'organizzazione: una due giorni a Napoli a maggio, un campeggio a luglio e a settembre si eleggerà il coordinamento nazionale

cronache sociali

Migranti, i numeri veri sugli sbarchi
giovedì 14 giugno 2018 Redazione
Sbarchi, ong, rifugiati, accoglienza, naufragi: 5 numeri per capire ROMA – Mentre in questi giorni si discute il caso della Nave Aquarius, prima tenuta ferma nelle acque tra Italia e Malta con 629 persone a bordo, e ora in rotta col mare grosso verso il porto di Valencia, si torna a parlare di “emergenza immigrazione” ...
Invalsi, quiz assurdi per 22 milioni di euro
lunedì 14 maggio 2018 Redazione
Prove Invalsi, tutte le crepe di un rito assurdo e costoso. Cinque ipotesi per capire perché la scuola allena gli studenti con i quiz
Genova, la valle dell’architettura brutale
mercoledì 9 maggio 2018 Checchino Antonini
Genova, dovevano essere una città-giardino. Invece sono un ghetto per migliaia di persone. In un documentario la storia delle Dighe di Begato

consumare stanca

L’ingannevole rosa del salmone d’allevamento
venerdì 25 maggio 2018 Redazione
Esiste un campionario di tonalità di rosa per il salmone di allevamento, distribuito dalla multinazionale olandese DSM
Consumo responsabile: istruzioni per l’uso
venerdì 18 maggio 2018 Redazione
Sempre più si parla di “consumo responsabile”, ma cosa comporta nella nostra quotidianità?
Puglia, avvelenata per decreto
martedì 8 maggio 2018 Redazione
Pioggia di veleni sulla Puglia. Irrorazioni forzate a base Neonicotinoidi imposte dal decreto Martina

padrini & padroni

Salvini blinda i porti. De Magistris lo sfida
domenica 10 giugno 2018 Checchino Antonini
Salvini dirotta su Malta una nave carica di 600 profughi della Ong Sos Méditerranée. De Magistris: il porto di Napoli è pronto ad accoglierli
Euro o no, e se la sovranità monetaria fosse solo un mito?
domenica 10 giugno 2018 Checchino Antonini
Il sovranismo non rimuove quelle caratteristiche di fondo della globalizzazione. Non è dell'euro la responsabilità della crisi. Intervista a Marco Bertorello
Di Maio e il licenziato Fca: lo Stato c’è. Ed è nemico degli sfruttati
giovedì 7 giugno 2018 Redazione
Il dramma dei cinque licenziati di Pomigliano, la sentenza della Cassazione, la retorica del neo ministro del Lavoro, l'arroganza di Marchionne

malapolizia

Le conseguenze dell’onore. La denuncia del teste chiave per Cucchi
martedì 19 giugno 2018 Francesco Ruggeri
Cucchi, due milioni di visualizzazioni per la denuncia del carabiniere che ha testimoniato contro i colleghi imputati
La polizia al tempo di Salvini: impunita e con pistola taser
giovedì 14 giugno 2018 Ercole Olmi
Salvini rassicura la polizia: niente codice alfanumerico ma arrivano le pistole taser, armi non letali ma che fanno un mucchio di morti
Cucchi, quel carabiniere che si credeva Rambo dopo il pestaggio
martedì 12 giugno 2018 Ercole Olmi
Processo Cucchi, testimonia la moglie di uno dei carabinieri imputati: «quand'era in servizio si credeva Rambo, mi disse "Quante gliene abbiamo date!"»

quotidiano movimento

Un altro Forum Sociale Mondiale è possibile, e necessario
sabato 19 maggio 2018 Redazione
Dopo 17 anni sarebbe ora di rivedere la carta dei principi del Forum Sociale Mondiale per adattarla al mondo d’oggi
Itinerante e conflittuale: ecco il nuovo mutualismo
martedì 15 maggio 2018 Checchino Antonini
Le culture del movimento operaio si confrontano sul mutualismo. La mappa di un mondo in cerca di collegamenti e definizioni 
Perché s’è manifestato per la Palestina
domenica 13 maggio 2018 Redazione
Migliaia di persone a Roma in corteo con la comunità palestinese a settant'anni dalla Naqba, la catastrofe

in genere

Repubblicanesimo e femminismo
sabato 16 giugno 2018 Redazione
Un'analisi sul femminismo che, radicalizzando la critica marxiana, svela l’esistenza di un lavoro che è la base di tutte le altre forme di lavoro, perché è il lavoro che produce la forza lavoro
Violenza di genere e Contratto Lega-M5S: D.i.Re scrive a Mattarella
lunedì 21 maggio 2018 Redazione
Contratto Lega-M5S in aperto contrasto con quanto stabilito nella Convenzione di Istanbul. Mai nominata la violenza maschile contro le donne
Roma: Consiglio comunale 5Stelle vota  chiusura della Casa internazionale delle donne
domenica 20 maggio 2018 Redazione
Slogan e proteste delle attiviste contro l’arroganza a 5Stelle che vuole togliere alla città un luogo storico per le donne. Mobilitazione permanente

mondi

Grecia, deputato nazi in fuga ma Alba dorata cresce
sabato 16 giugno 2018 Francesco Ruggeri
Accusato di alto tradimento, deputato di Alba dorata si dà alla macchia. Ma il suo partito cresce nei sondaggi
Sanchez-Salvini: così l’Europa si divide sui diritti umani
giovedì 14 giugno 2018 Redazione
La posizione del premier spagnolo Sanchez su Aquarius segna la polarizzazione nello spazio europeo rispetto alla difesa dei diritti umani
Aquarius approderà in Spagna ma c’è cibo solo fino a stasera
lunedì 11 giugno 2018 Redazione
Aquarius, a bordo serve assistenza medica anche se non ci sono persone in gravi condizioni. Sanchez annuncia la volontà del suo Paese di accogliere i migranti

culture

Il rap contro il land grabbing

“Di chi è la terra”? Uno short movie  e uno spettacolo al Teatro Vascello di Roma, per denunciare il land grabbing 

[vc_gitem_acf field_group="34264" field_from_34264="field_5ada0f4f85d87" show_label="yes"]

Philip Roth, una morte da gigante

Il Nobel negato e la nemesi d’uno scrittore che dopo aver narrato sé stesso e l’America voleva solo sparire

[vc_gitem_acf field_group="34264" field_from_34264="field_5ada0f4f85d87" show_label="yes"]

Genova, la mostra di pittura che fu bloccata da Pinochet

A Palazzo Ducale di Genova la “exposicion pendiente”, le opere rimpatriate in Messico dopo il golpe cileno

[vc_gitem_acf field_group="34264" field_from_34264="field_5ada0f4f85d87" show_label="yes"]

Il testimone di una speranza. Il nuovo romanzo di Prunetti

Popolare e colto, fiction e autobiografico, ecco il nuovo romanzo di Alberto Prunetti [Fabio Ciabatti]

[vc_gitem_acf field_group="34264" field_from_34264="field_5ada0f4f85d87" show_label="yes"]

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.