14 C
Rome
venerdì 24 Settembre 2021
14 C
Rome
venerdì 24 Settembre 2021
HomemondiL'Internazionale socialista caccia i sandinisti

L’Internazionale socialista caccia i sandinisti

«Il socialismo è incompatibile con la tirannia», per questo il partito di Ortega (Fsln) è stato espulso dall’Internazionale socialista dopo la feroce repressione in Nicaragua

Il Consiglio direttivo dell’Internazionale socialista ha espulso oggi dall’organizzazione il Fronte sandinista di liberazione nazionale (Fsln), al governo in Nicaragua. La notizia, pubblicata dal quotidiano El Nuevo Diario di Managua, è confermata anche da un tweet del Partito socialista operaio spagnolo (Psoe). L’espulsione è stata decisa, ha precisato il Psoe, «per la violazione dei diritti umani e dei valori democratici commessa dal regime di (Daniel) Ortega in Nicaragua. Il socialismo è incompatibile con la tirannia». La decisione, si è appreso, è stata adottata dopo un esame delle proteste in Nicaragua dal 18 aprile 2018 che hanno causato centinaia di morti e feriti, e l’arresto di numerosi dimostranti. Per il momento a Managua il Fsln non ha commentato la notizia della sua espulsione dall’organizzazione che raccoglie i partiti socialisti di tutto il pianeta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

GKN, il tribunale cancella il licenziamento

Condotta antisindacale: i lavoratori Gkn riescono a inceppare la macchina della delocalizzazione. Ora dovrebbe agire il governo

«Non ci ammaleremo di paura». Gkn si prende Firenze

Firenze, è il giorno del corteo nazionale indetto dal Collettivo di Fabbrica Gkn contro i licenziamenti

Assemblea Gkn: ecco come bloccare le delocalizzazioni

Perché è illegittimo il comportamento dell'azienda nella delocalizzazione della Gkn. Un documento dell'assemblea permanente

Big Pharma, profitti alle stelle e quasi niente tasse

Denuncia di Oxfam ed Emergency: il monopolio sui vaccini anti Covid è una manna per le multinazionali e un genocidio per i paesi poveri

Gkn, gli operai che non rispettano il copione

Gkn. Marco Bersani spiega perché quella lotta parla a tutti noi , un appello della società della cura e un articolo di Francesco Locantore