11.5 C
Rome
domenica 28 Novembre 2021
11.5 C
Rome
domenica 28 Novembre 2021
HomecultureBombe, morte e disperazione. L'orrore di Gaza foto per foto

Bombe, morte e disperazione. L’orrore di Gaza foto per foto

Nelle ultime ventiquattr’ore su Gaza sono cadute duecento bombe, di cui alcune al fosforo. Secondo l’agenzia di stampa Associated Press, i morti sarebbero cinquantatré (di cui otto bambini) e i feriti oltre quattrocentocinquanta. Al di là della questione politica a Gaza c’è la guerra e la gente muore. Popoff ha deciso di mostrare il dramma che stanno vivendo 1.650.000 uomini, donne, bambini, anziani, infermi. È un film dell’orrore. Ma forse è l’unico modo per capire che cosa stanno vivendo quelle persone.

Attenzione, di seguito abbiamo pubblicato immagini forti che potrebbero urtare la sensibilità di chi guarda.

2 COMMENTI

  1. faccio presente che metà di queste foto sono vecchie di un paio d’anni e alcune (specie quelle con i bambini) sono state scattate in Siria, non in Gaza.. una semplice ricerca con google chrome image search ve lo potrà confermare. queste foto è un pò che girano.

  2. Peccato che l’articolo non dice che hamas da Gaza ha lanciato dal primo dicembre 2014 fino a 5 cinque giorni addietro 500 razzi e Israele non ha mai risposto ed ora in cinque giorni ne ha lanciati 600 .Che farebbe un qualsiasi stato in queste condizioni?????
    QUESTO ARTICOLO E’ PENOSO
    Inoltre il fosforo bianco èun’altra fandonia dei palestinesi e non è mai stato lanciato basta informarsi sul sito dell croce rossa .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Nel quartiere in cui la felicità era un modo di resistere

Il primo capitolo de I baci sul pane*, romanzo del 2015 della scrittrice scomparsa il 27 novembre [Almudena Grandes]

Quello che non ti ho mai detto, Almudena

Da Mundo Obrero, organo del Pce, una commovente lettera ad Almudena Grandes [Esther López Barceló*]

Almudena Grandes, la voce della resistenza

Un'autrice essenziale nella letteratura spagnola. Ha voluto raccontare la resistenza contro il franchismo [Silvina Friera]

Black Friday: Amazon affossa le condizioni di lavoro di tutti

Il sociologo Gaborieau: Amazon è "l'albero che nasconde la foresta" della logistica dove le condizioni di lavoro sono particolarmente difficili [Dan Israel]

«Mi ha fatto torturare il nuovo capo dell’Interpol»

Le accuse di vittime e ong al nuovo presidente dell'Interpol, il generale emiratino Ahmed Nasser Al Raisi