16.5 C
Rome
giovedì 15 Aprile 2021
16.5 C
Rome
giovedì 15 Aprile 2021
Home culture Ucraina, prosegue senza sosta la strage di civili (video)

Ucraina, prosegue senza sosta la strage di civili (video)

Si intensificano i bombardamenti sull’est dell’Ucraina. L’aviazione sgancia bombe su una cittadina, colpendo anche una scuola. Nove morti, tra cui un bambino.

 

di Franco Fracassi

Questa volta le bombe sganciate dai bombardieri ucraini sono cadute su una cittadina alla periferia di Donetsk, nel distretto di Petrovsky. Colpita anche una scuola. Secondo fonti locali, riportate dai media russi, i civili morti sono nove, tra cui un bambino.

 

Secondo l’inviato della Bbc nel Donbass, le truppe governative sono molto meglio equipaggiate di quelle dei separatisti. Quest’ultimi, però, sono molto meglio organizzati e riescono con facilità a resistere agli attacchi sia dell’esercito che dei corpi paramilitari nazisti. Fonti russe non cofermate, sistengono che le defezioni tra le fila dell’esercito ucraino stiano aumentando. Anche per questo motivo nelle ultime settimane i bombardamenti si sono intensificati, colpendo indiscriminatamente palazzi abitati e parchi pubblici.

 

Popoff ha deciso di non smettere di documentare questa mattanza, mostrando le immagini (anche crude) della guerra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Il vaccino razzista di Israele

La denuncia di 165 ong palestinesi: discriminati sia i palestinesi che vivono in territorio israeliano, sia quelli di Gaza e Cisgiordania

Che cosa è una setta. Rai doc lo spiega con una serie

L'annuncio di Rai doc, una docuserie sulle psico-sette firmata da Massimo Lauria e Monica Repetto

«No all’embargo a Cuba, anche se l’Italia è un vassallo Usa»

Perché l'Italia ha votato contro Cuba al Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU. Intervista a Marco Papacci di Italia - Cuba [Davide Matrone]

Francia, Macron criminalizza l'”ultra-sinistra”

L'antiterrorismo francese sta costruendo un teorema contro cinque attivisti solidali col Rojava. La testimonianza dei familiari [Camille Polloni]  

Scoprifuoco! Arci Roma parte per Villa Ada

Un dibattito su culture e decoro urbano, spazi e conflitti orizzontali apre La Strada per Villa Ada, dialoghi e azioni promossi da Arci Roma