25.1 C
Rome
mercoledì 14 Aprile 2021
25.1 C
Rome
mercoledì 14 Aprile 2021
Home culture Addio, dolce Magda

Addio, dolce Magda

Morta l’attrice Irina Sanpiter, diventata famosa per aver interpretato il ruolo di Magda nel film “Bianco Rosso e Verdone”

di Mirna Cortese

E’ morta oggi al Policlinico Umberto I di Roma l’attrice Irina Sanpiter. Chi non la ricorda nel ruolo di Magda, moglie disperata dell’ossessivo e compulsivo Furio nel film “Bianco Rosso e Verdone”? I suoi occhioni dolci e malinconici parlavano da soli. Probabilmente è tra le creazioni più riuscite nella collezione di personaggi di Verdone.

Era nata a Mosca sessanta anni fa, passò dalla carriera teatrale a quella cinematografica proprio con il film cult diretto nel 1981 da Carlo Verdone.
Tuttavia, in una intervista di molti anni fa Irina confessò di soffrire molto per il fatto di essere rimasta “schiacciata” dal personaggio di Magda, tanto da essere associata unicamente a quel ruolo.

L’esistenza di Irina Sanpiter è stata però drammaticamente toccata dalla malattia. Da quando aveva 27 combatteva contro la leucemia che l’ha accompagnata fino alla morte, una malattia che ha condizionato molto la sua carriera artistica e l’ha costretta, nel 1990, a ritirarsi dalle scene. Sposò il produttore musicale Toni Evangelista e si dedicò, per quanto le permetteva la malattia, ad un altra sua passione, quella di organizzatrice di concerti rock in giro per il mondo.

Ci piace ricordarla così

https://youtu.be/TWbmVxn-mWU

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Il vaccino razzista di Israele

La denuncia di 165 ong palestinesi: discriminati sia i palestinesi che vivono in territorio israeliano, sia quelli di Gaza e Cisgiordania

Che cosa è una setta. Rai doc lo spiega con una serie

L'annuncio di Rai doc, una docuserie sulle psico-sette firmata da Massimo Lauria e Monica Repetto

«No all’embargo a Cuba, anche se l’Italia è un vassallo Usa»

Perché l'Italia ha votato contro Cuba al Consiglio dei Diritti Umani dell'ONU. Intervista a Marco Papacci di Italia - Cuba [Davide Matrone]

Francia, Macron criminalizza l'”ultra-sinistra”

L'antiterrorismo francese sta costruendo un teorema contro cinque attivisti solidali col Rojava. La testimonianza dei familiari [Camille Polloni]  

Scoprifuoco! Arci Roma parte per Villa Ada

Un dibattito su culture e decoro urbano, spazi e conflitti orizzontali apre La Strada per Villa Ada, dialoghi e azioni promossi da Arci Roma