32.3 C
Rome
mercoledì 17 Luglio 2024
32.3 C
Rome
mercoledì 17 Luglio 2024
Homequotidiano movimentoMeloni-Fornero, operai in sciopero nel cuore della provincia leghista

Meloni-Fornero, operai in sciopero nel cuore della provincia leghista

In provincia di Bergamo, sciopero alla Same e centinaia di operai in corteo spontaneo contro la stretta del governo sulle pensioni

Stamattina picchetto, sciopero e corteo spontaneo indetto da RSU FIOM – contro la manovra, in particolare contro la nuova stretta sulle pensioni – in Same a Treviglio, la storica fabbrica di trattori (circa 1300 dipendenti).
Allo sciopero e al corteo per le strade di Treviglio, stanno partecipando circa 500 operai.
La protesta è in particolare contro le misure in discussione in Parlamento sulle pensioni, che confermano e anzi inaspriscono la #leggeFornero.
Tutte le promesse fatte sulla pensione a 41 anni cadono.
Dal 2025, gli anni di lavoro per andare in pensione superano i 43! Viene infatti ripristinato l’odioso meccanismo di aumento automatico dell’età legato l’aspettativa di vita. Inoltre, si conferma la già inutile quota 103 a 62 anni + 41 di contributi con in più forti penalizzazioni sull’assegno e la finestra a 7 mesi (9 nel privato).
Opzione donna, nel giro di due leggi di bilancio (questa è la scorsa), è praticamente cancellata: si arriva a 61 anni per le donne senza figli (un anno di lavoro in più comunque per tutte) e criteri di accesso quasi impossibili (caregiver, invalida al 75%, licenziata).
Nel mentre, fanno cassa sui lavoratori e lavoratrici di sanità, enti locali e scuole paritarie, tagliando pesantemente le loro pensioni se hanno iniziato a lavorare prima del 1993.
Avevano promesso di cancellare la legge Fornero, ma l’hanno peggiorata. Tanti operai oggi qui in sciopero e in corteo ci avevano creduto e li avevano votati per questo. Ora si sentono traditi.
Queste le principali ragioni della protesta.
Prossimo appuntamento lo sciopero generale il 24 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Dietro lo stallo del Nuovo Fronte Popolare, due strategie opposte

Francia, la sinistra è lacerata su un governo destinato a durare poco. I socialisti stanno inviando segnali di apertura al campo macronista [Mathieu Dejean]

E’ sbagliato tifare per la Nazionale? Noi compagni e il calcio

Europei: football, politica e società. Uno sguardo con gli occhi di un socialista inglese [Dave Kellaway]

Francia, la gauche in stallo, cresce l’impazienza popolare

Duello Ps-LFI per chi guiderà il governo del NFP. Ma intanto Macron punta a dividerlo. Se resisterà sarà solo per la pressione dei movimenti

Il passepartout del sionismo

L'accusa di antisemitismo e altre sfumature retoriche per negare le responsabilità di Israele nel massacro di Gaza

Strega, storie di donne sull’orlo d’una crisi d’identità 

Donatella Di Pietrantonio vince il premio Strega 2024. La famiglia come filo conduttore della sestina