23.4 C
Rome
giovedì 16 Settembre 2021
23.4 C
Rome
giovedì 16 Settembre 2021
HomemalapoliziaGrecia, licenziata e colpita alle spalle da un prode agente

Grecia, licenziata e colpita alle spalle da un prode agente

Nel video un esempio dei metodi della polizia ellenica al tempo della crisi. Un agente come quello del video, in Italia, sarebbe applauditissimo

di Ercole Olmi

Grecia, licenziata e colpita alle spalle da un prode agente

Dalla Turchia al Portogallo, passando per Italia e Grecia, i metodi della polizia dei paesi Pigs nei confronti dei propri concittadini martoriati dalla crisi sono spesso brutali e gratuitamente feroci. Armi fuori ordinanza, manifestanti scambiati per zainetti, connivenze con gruppi fascisti, abusi e falsi. Ecco dunque alcuni video girati da @dromografos negli scontri di ieri, 12 giugno, ad Atene mentre i lavoratori e le lavoratrici del pubblico impiego protestavano contro il loro licenziamento.

Da quanto mette in rete Davide Bellegra, percepivano l’astronomica cifra di circa 400 euro al mese ma il governo ha preferito appaltare le pulizie a una ditta privata. Ma le “katharistries” (parola che in italiano si tradurrebbe come “pulitrici”) non si arrendono e da mesi, tenaci, continuano a protestare davanti al ministero, puntualmente picchiate dai MAT, forze antisommossa della polizia greca. Dopo aver vinto il primo grado di giudizio, ieri le “katharistries” hanno avuto la doccia fredda della decisione dell’Aeropago che ha invece dato ragione al governo. Immediatamente migliaia di persone le hanno raggiunte sotto il ministero in via Karagheorghi Servias per manifestare loro solidarietà e rispetto. Molti lasciano un messaggio scritto, frasi toccanti, citazione di grandi poeti, parole di incoraggiamento che sono il migliore “scudo” contro i pugni di ferro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Big Pharma, profitti alle stelle e quasi niente tasse

Denuncia di Oxfam ed Emergency: il monopolio sui vaccini anti Covid è una manna per le multinazionali e un genocidio per i paesi poveri

Gkn, gli operai che non rispettano il copione

Gkn. Marco Bersani spiega perché quella lotta parla a tutti noi , un appello della società della cura e un articolo di Francesco Locantore

Roma, chi fa cultura chiede buona politica

Un cartello di associazioni, in rappresentanza di migliaia di operatori e utenti, ha stilato un manifesto da sottoporre ai candidati

Referendum cannabis, onda verde a quota 100mila in 24 ore

Una partenza da sballo per il referendum cannabis. C'è tempo solo fino al 30 settembre per raggiungere le 500mila firme necessarie

EZLN in volo verso l’Europa

Partirà lunedì da Città del Messico, La Extemporanea, la delegazione zapatista che incontrerà i movimenti europei [La Jornada]