5.7 C
Rome
martedì 25 Gennaio 2022
5.7 C
Rome
martedì 25 Gennaio 2022
si fa di carta grazie a te! Arriva
Libro-rivista di racconti, inchieste, riflessioni

Il primo numero, ottimo anche come idea regalo, è già pronto e si intitola Cocktail partigiani. Parole in fondo al bicchiere, un volume di Gabriele Brundo, scrittore-barman genovese corredato da illustrazioni di una dozzina di disegnatori, da un ricettario di cocktail a base di Amaro Partigiano e da alcune riflessioni su produzione e consumo di alcol e letteratura.

OLTREPOP

E SAI COSA BEVI!!!
HomecultureMetti una notte d'estate a Genova

Metti una notte d’estate a Genova

Musica e teatro al Porto Antico di Genova con il Goa-Boa Festival e le serate nella piazza delle Feste per un’estate all’insegna dell’intrattenimento. Dall’8 luglio al 2 agosto.

di Ludovica Schiaroli

Metti una notte d'estate a Genova

Il Porto Antico di Genova anche quest’anno sarà la magnifica “quinta” di serate all’insegna della musica, del teatro, dell’intrattenimento. L’Arena del Mare si animerà con la musica del Goa-Boa Festival mentre nella piazza delle Feste andranno in scena spettacoli teatrali e concerti jazz.

Iniziata l’8 luglio, la lunga kermesse si concluderà il 2 agosto e prevede 36 spettacoli, 3 palchi e uno spazio circo per le performance di teatro di strada. Si parte con il Goa-Boa Festival, la rassegna musicale ideata da Totò Miggiano, personaggio della Genova underground degli anni ottanta/novanta che con il suo locale “Lo Psycho” segnò più di una generazione di appassionati di musica. Sei serate che vedranno sul palco alcuni dei gruppi più interessanti del panorama italiano e straniero. Iniziato con i Negroamato, venerdì 11 luglio sarà il turno dei Massive Attack e del loro sound tra elettronica e hip hop. A seguire Paolo Nutini (16 luglio), giovane talento indiscusso del panorama pop e blues internazionale che sarà anticipato da due serate tutte italiane con il ritorno del cantautore romano Alessandro Mannarino insieme agli Ex-Otago (14 luglio) e l’accoppiata Mellow Mood e Sud Sound System (15 luglio). Seguiranno gli Afterhours (17 luglio) in un concerto insieme a Le Luci della Centrale Elettrica, la dance dei Gorillaz Sound System dj vj set (18 luglio) e il rapper pugliese Caparezza (19 luglio).

Dal 14 al 2 luglio entrerà nel vivo la seconda parte della rassegna dedicata ad un pubblico appassionato di jazz, teatro e musica d’autore. Le serate iniziano all’insegna dell’intrattenimento con i comici Maurizio Lastrico (14 luglio), Lillo & Greg (22 luglio) e del teatro brillante con Debora Caprioglio e Lorenzo Costa (15 luglio) che presenteranno la piece “Sinceramente bugiardi”. Cambio di marcia con il jazz degli artisti del Gezmataz Festival & Workshop che coniuga laboratori di strumento nel pomeriggio a grandi concerti in serata.
Altri ospiti saranno Dave Holland (23 luglio) e Joshua Redman (25 luglio), le sperimentazioni della Rare Noise Night (24 luglio), i virtuosismi del quartetto dei docenti Gezmataz Workshop (26 luglio), che regaleranno uno spettacolo speciale ispirato ai suoni del porto. E poi ancora Bobby Soul, conosciutissimo e amato cantautore genovese, che sarà premiato il 20 luglio con la targa per “Una carriera da indipendente 2014”.

Come si dice per queste occasioni: questo e molto altro a Genova al Porto Antico!

Tutto il programma: www.portoantico.it

Metti una notte d'estate a Genova

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

I nazisti ucraini nei giochi di guerra tra Putin e Biden

La CIA sta segretamente addestrando gruppi nazisti anti-russi in Ucraina dal 2015 [Branko Marcetic]

A #BlackLivesMatter serve un programma economico

In un paese che ha sempre usato la razza per giustificare la disuguaglianza, porre fine alla brutalità della polizia è solo l'inizio

Violenze di gruppo a Milano, i 3 cerchi dell’orrore dei Taharrush JamaR...

La pratica dei Taharrush Jama'i viene dall'Egitto. L'obiettivo è scoraggiare donne e attiviste a partecipare a raduni ed eventi pubblici

Il virus della disuguaglianza

Il rapporto Oxfam: cresce in Italia e nel mondo la concentrazione delle ricchezze, aumenta il numero dei poveri 

Scuola al freddo, linea dura della preside: sospesi in 66

Sospesi in 66 in un liceo artistico di Milano per aver rivendicato un diritto. Una storia in apparenza d'altri tempi