21.6 C
Rome
sabato 24 Luglio 2021
21.6 C
Rome
sabato 24 Luglio 2021
HomecultureGaza, la pioggia di bombe prima della tregua video per video foto per foto

Gaza, la pioggia di bombe prima della tregua video per video foto per foto

Prima della tregua pioggia di fuoco su Gaza. Il bilancio palestinese di 34 giorni di guerra è di 1.921 morti e 9.593 feriti. I video e le foto degli ultimi giorni d’orrore.

Prima dell’ultima tregua la Striscia di Gaza è stata inondata di bombe scagliate dal cielo e da terra. L’offensiva delle forze armate israeliane è stata la più dura dall’inizio del conflitto. Non sono state risparmiate nemmeno le ambulanze. Secondo il ministero della Salute di Gaza, il numero dei morti palestinesi è salito a 1.921, mentre quello dei feriti è di 9.593.

 

Popoff ha deciso di raccontare attraverso video e fotografie l’ultimo atto di questa guerra quasi unilaterale, arrivata al trentaquattresimo giorno di fuoco.

Un video animato che compara mirabilmente le morti palestinesi e a quelle israeliane.

La Cnn mostra un’ambulanza centrata da una bomba. L’operatore del video è rimasto ferito.

Bombardamento notturno della sede dei media a Gaza City.

Soldati israeliani in azione sotto il fuoco palestinese (la telecamera è piazzata sull’elmetto di un soldato). I militari irrompono in una casa, dove trovano armi e un tunnel.

Una bomba centra un edificio. Fumo, feriti, arrivo dei soccorsi tra morti.

Bombardamento di una moschea.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

G8, poca luce sotto il Qr Code

Fare Luce, innovativa installazione tecnologica, ideata dal direttore Livermore che apre il G8 PROJECT del Teatro Nazionale di Genova [Carlo Rosati]

Cuba, l’urlo di Padura

A questo avvertimento disperato delle rivolte popolari, le autorità cubane non dovrebbero rispondere con gli slogan abituali [Leonardo Padura]

Genova, è ancora il giorno di Carlo

Vent'anni fa l'omicidio di Carlo Giuliani, ucciso da un carabiniere che non sarebbe mai stato processato. L'agenda dei movimenti parte a fianco dei licenziati della Gkn. A Napoli contro il G20

Così don Gallo festeggiò i suoi 73 anni

Il 18 luglio 2001 Andrea Gallo festeggiò a modo suo i suoi 73 anni. Il giorno appresso era in piazza a Genova

Genova, vent’anni dopo: da dove si ricomincia? L’assemblea in dirett...

Genova, domani 20 luglio tutti in piazza Alimonda. Oggi l'assemblea nazionale dei movimenti