24.5 C
Rome
lunedì 26 Luglio 2021
24.5 C
Rome
lunedì 26 Luglio 2021
Homein fondo a sinistraUn aiuto per Don Gallo

Un aiuto per Don Gallo

Le alluvioni che hanno colpito la Liguria hanno danneggiato anche la cascina di Mignanego. L’appello della Comunità San Benedetto. [Ludovica Schiaroli]

 

La Comunità San Benedetto lancia un grido di allarme: loro sempre abituati ad offrire quello che hanno agli altri, oggi hanno bisogno dell’aiuto di tutti.

gallo popoff

 

Le due alluvioni che hanno colpito Genova e provincia hanno danneggiato seriamente la Cascina di Mignanego “Antonio Canepa”: pavimenti divelti, tetto in condizioni critiche e tutto intorno parte del terreno è franato.

“La cascina di Mignanego è aperta da ben trent’anni, una parte di storia di San Benedetto – racconta Megu Chionetti – oggi ospita una decina di ragazzi mandati come  sempre dal Sert, ma in tutti questi anni sono centinaia le persone che ha aiutato. Oggi la situazione è molto difficile, non so ancora per quanto saremo in grado di tenere aperto”.

Mignanego, Frascaro, Visone sono il simbolo del lavoro fatto in quarant’anni da Don Gallo e la comunità San Benedetto. Sono luoghi di accoglienza, dove viene insegnato un mestiere, a lavorare la terra, dove si riprende il contatto con l’altro e con se stessi. In un vecchio “superotto” dei primi anni ottanta con protagonista un Gallo ancora quarantenne si vedevano i primordi di questo lavoro, con quella che oggi è San Benedetto e l’odierno teatrino degli Zingari adibiti a luoghi di lavoro, si tagliavano e cucivano le pelli… e poi compariva il Don non ancora abituato a parlare davanti alle telecamere, e raccontava il significato dell’accoglienza, la necessità di un luogo come San Benedetto perché “se il male grida forte, la speranza grida ancora più forte”.

 

Oggi “il pretaccio” non c’è più e nonostante il suo lavoro venga portato avanti benissimo da Chionetti, Scaltritti e tutti gli altri ragazzi della comunità, ora sono loro a chiedere un aiuto.

In poche ore dal lancio dell’appello, in tanti hanno dimostrato la loro solidarietà, per primi alcuni amici storici del Gallo e di San Benedetto fra cui Vauro.

Per chi volesse dare un contributo qui tutti i riferimenti:

Conto Corrente Postale: 15149164

Conto Corrente Bancario:

IBAN IT86J0501801400000000138289

Oppure con Paypal al link del nostro sito web indicato qui sotto

http://sanbenedetto.oodlesofmedia.com/donazioni/

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

G8, poca luce sotto il Qr Code

Fare Luce, innovativa installazione tecnologica, ideata dal direttore Livermore che apre il G8 PROJECT del Teatro Nazionale di Genova [Carlo Rosati]

Cuba, l’urlo di Padura

A questo avvertimento disperato delle rivolte popolari, le autorità cubane non dovrebbero rispondere con gli slogan abituali [Leonardo Padura]

Genova, è ancora il giorno di Carlo

Vent'anni fa l'omicidio di Carlo Giuliani, ucciso da un carabiniere che non sarebbe mai stato processato. L'agenda dei movimenti parte a fianco dei licenziati della Gkn. A Napoli contro il G20

Così don Gallo festeggiò i suoi 73 anni

Il 18 luglio 2001 Andrea Gallo festeggiò a modo suo i suoi 73 anni. Il giorno appresso era in piazza a Genova

Genova, vent’anni dopo: da dove si ricomincia? L’assemblea in dirett...

Genova, domani 20 luglio tutti in piazza Alimonda. Oggi l'assemblea nazionale dei movimenti