12.3 C
Rome
lunedì 25 Gennaio 2021
12.3 C
Rome
lunedì 25 Gennaio 2021
Home culture Ma come giocava a biliardino il Che?

Ma come giocava a biliardino il Che?

L’anticipazione del nuovo romanzo a fumetti di Alessio Spataro, vita e opere e misteri dell’inventore del biliardino

di Ercole Olmi

strip

Tra gli addetti ai lavori è già un libro mitico. Alessio Spataro sta terminando un romanzo grafico sull’uomo cui si deve la versione moderna di quello che forse è il gioco più diffuso al mondo: il biliardino. Le prime sessantotto tavole della storia, realizzate in una geniale bicromia rosso-blu (come i colori dei giocatori del biliardino), sono anticipate su un blog , quattro alla settimana, a partire da questa, ogni mercoledì e venerdì. Benvenuti nella storia di Alejandro Finisterre. Scoprirete che è un po’ la storia d’Europa nel XX secolo, un po’ la storia di tutti noi. E su Left in edicola da sabato, il “nostro” Checchino Antonini (che con lui ha scritto Zona del silenzio, romanzo a fumetti sul caso Aldrovandi), intervista Spataro nel pezzo sull’uomo che giocava a biliardino con Che.

 

Benvenuti

imm_cover2015txt

 

 

fumetti, finisterre, spataro, checchino antonini, left, graphic novel, comics, tavole, anteprima, bao, libro, cultura

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Marasma, il serial killer nei manicomi

Bambini e le donne segregate ingiustamente nei manicomi prima della legge 180. Un documentario e un seminario su Zoom

Regolamento di conti al Campidoglio: Raggi fa fuori il suo vice

Roma, la sindaca Raggi dimissiona Luca Bergamo, assessore alla Cultura. L'Arci: «Si sancisce il più tetro inverno della progettazione culturale»

NoTav, la protesta di Dana alle Vallette, 32 condanne al maxiprocesso

Dana Lauriola, portavoce No Tav in sciopero della fame a oltranza con altre due detenute per rivendicare i diritti negati nel carcere delle Vallette

Di cosa è davvero fatta la democrazia più grande del mondo

Usa, fascismo, cortine fumogene e alternative. I fatti del 6 gennaio a Washington funzionano come rivelatore [Daniel Tanuro] 

L’altra faccia della crescita cinese

Cina. 503 scioperi in sei mesi. I lavoratori non si compiacciono che vengano compressi i loro salari [Francisco Louçã]