14.6 C
Rome
venerdì 26 Febbraio 2021
14.6 C
Rome
venerdì 26 Febbraio 2021
Home malapolizia Usa, poliziotto uccide afroamericano disarmato

Usa, poliziotto uccide afroamericano disarmato

Omicidio in Texas a un anno dai fatti di Ferguson. Un agente di polizia uccide un giovane afroamericano disarmato dopo una lite

angelo8n-13-web

 

Un agente di polizia uccide un giovane afroamericano disarmato dopo una lite. È quanto accaduto in Texas. L’incidente si verifica a un anno di distanza dall’uccisione, sempre per mano di un poliziotto, di Michael Brown a Ferguson, in un caso che ha spaccato l’America a riaperto il dibattito razziale. La polizia di Arlington, in Texas, ha già avviato indagini sul caso per verificare se l’agente, Brad Miller, abbia usato eccessiva forza. Il poliziotto è stato messo in congedo. «Le indagini saranno approfondite e trasparenti. La comunità lo merita», afferma il sergente Paul Rodriguez del Dipartimento di polizia di Arlington, sottolineando che il ragazzo 19enne era sospettato per un furto e «dopo una lite è stata usata la forza». Il ragazzo afroamericano, identificato come Christian Taylor, è finito con la sua auto contro la vetrina di un concessionario di auto Buick. Gli agenti stavano rispondendo a una chiamata per furto, quando si sono accorti della vettura di Taylor contro la vetrina. Si sono avvicinati e, dopo un confronto, almeno un poliziotto ha sparato. Taylor era una giocatore di football alla Angelo State University di San Angelo, in Texas. Le indagini saranno svolte con l’aiuto delle telecamere posizionate all’interno del concessionario, per verificare se l’uso della forza contro il ragazzo sia stato eccessivo e se fosse in linea con quanto previsto dal Dipartimento di polizia. (Ansa)

afroamericano_ucciso-kga-U1060764764538QCD-700x394@LaStampa.it

polizia, texas, usa, malapolizia, omicidio, afroamericani,

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Intervista all’uomo accusato di solidarietà a Trieste

Migranti, parla Andrea Franchi: “Sono tranquillo, continueremo a curare chi arriva dalla rotta balcanica” (Eleonora Camilli)

Recovery e Clan, l’anno del Dragone

E' come se quello di Draghi fosse due governi in uno. C’è troppo poco tempo per essere moderati. (Marco Bersani/Attac Italia) 

Nelle banlieu, la dipendenza dalle scommesse sportive

Le scommesse sportive online fanno ormai parte del quotidiano dei quartieri popolari francesi (Latifa Oulkhouir)

Ny Police ed Fbi dietro l’omicidio di Malcom X

A 56 anni dall'omicidio del leader afroamericano, la famiglia di Malcom X presenta una nuova prova e c'entra la polizia

La resistenza dell’università di Istanbul, la solidarietà dei colleghi ita...

Una lettera aperta di accademici in sostegno a studenti e colleghi dell'Università Boğaziçi di Istanbul dove da sette settimane si lotta contro Erdogan