25.4 C
Rome
martedì 28 Settembre 2021
25.4 C
Rome
martedì 28 Settembre 2021
Homecronache socialiErmellini contro lavoratori! Inammissibile votare sull'articolo 18

Ermellini contro lavoratori! Inammissibile votare sull’articolo 18

La Corte costituzionale ha bocciato il referendum Cgil contro il jobs act e in particolare il quesito sul ripristino dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori

12306-articolo-18-lavoratori

La Consulta ta nell’odierna camera di consiglio ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum sull’articolo 18, denominato «abrogazione delle disposizioni in materia di licenziamenti illegittimi», Lo rende noto la Corte costituzionale che, invece, ha dichiarato ammissibili i quesiti referendari relativi ad «abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher) e »abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti«. Smontata così l’unica mossa che la Cgil ha messo in campo contro il jobs act. {segue}

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Berlino dice sì all’esproprio delle immobiliari

Contro l'affitto selvaggio passa il referendum che chiede l'esproprio di 250mila case di grandi immobiliari

Puigdemont è stato rilasciato, bagno di folla ad Alghero

Sventato un nuovo caso Ocalan. Gabrielli difende la sua polizia ma niente estradizione per Puigdemont

GKN, il tribunale cancella il licenziamento

Condotta antisindacale: i lavoratori Gkn riescono a inceppare la macchina della delocalizzazione. Ora dovrebbe agire il governo

«Non ci ammaleremo di paura». Gkn si prende Firenze

Firenze, è il giorno del corteo nazionale indetto dal Collettivo di Fabbrica Gkn contro i licenziamenti

Assemblea Gkn: ecco come bloccare le delocalizzazioni

Perché è illegittimo il comportamento dell'azienda nella delocalizzazione della Gkn. Un documento dell'assemblea permanente