9 C
Rome
lunedì 30 Gennaio 2023
9 C
Rome
lunedì 30 Gennaio 2023
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
Homepadrini & padroniL'onestà prima di tutto, o no? Ecco il dream team di Renzi

L’onestà prima di tutto, o no? Ecco il dream team di Renzi

L’assemblea nazionale del Pd ha eletto la nuova direzione del partito di Renzi. Alcuni di loro sono condannati o sotto processo per bancarotta, abuso d’ufficio e altri reati

di Otello Chelli

ASSEMBLEA-4-755x515

L’Assemblea nazionale del Partito democratico ha eletto i 120 componenti della Direzione nazionale. Ecco alcuni componenti renziani: Leopoldo Di Girolamo, ai domiciliari per un’inchiesta su appalti alle cooperative; Piero De Luca, figlio del governatore della Campania (90% delle preferenze), a processo per bancarotta fraudolenta; Franco Alfieri, sindaco di Agropoli, indagato per peculato e abuso d’ufficio; Fabio Paparelli, condannato dalla Corte dei Conti; Andrea Grossi, indagato per associazione a delinquere e truffa; Damiano Zoffoli, parlamentare europeo, condannato dalla Corte dei Conti; Claudio Moscardelli, Bruno Astorre e Giancarlo Lucherini, rinviati a giudizio per abuso d’ufficio per la selezione di alcuni collaboratori con presunte irregolarità; Graziano Milia ex presidente della provincia di Cagliari, condannato in via definitiva a un anno e quattro per abuso d’ufficio sulla costruzione di un complesso turistico; Paola Bragantini è accusata di truffa aggravata per le “giunte fantasma”a Torino; Nicodemo Oliverio, deputato piemontese, accusato per bancarotta fraudolenta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Cancel culture: fascisti e polizia contro francobolli e giochi

Succede in Spagna per via di un francobollo sui cent'anni del Pce e in Francia contro un gioco "antifa"

Pescare nel deserto e raccontarlo a teatro

"Kakuma. Fishing in the desert", di Laura Sicignano, in prima nazionale a Genova

L’impossibile virata a sinistra del Pd

Il percorso lungo, travagliato - e truccato - del congresso del nuovo cosiddetto Pd Son finiti i tempi dei segretari a vita o a fine mand...

Trieste, Romano Held suona ancora

Shoah e Porrajmos. La storia del violinista Romano Held e il bisogno di una memoria a più voci

L’errore Nucleare, la mistificazione del Trattato

Nel primo anniversario della proibizione nucleare non c'è molto da festeggiare [Angelo Baracca]