32.8 C
Rome
sabato 31 Luglio 2021
32.8 C
Rome
sabato 31 Luglio 2021
Homepadrini & padroniL'onestà prima di tutto, o no? Ecco il dream team di Renzi

L’onestà prima di tutto, o no? Ecco il dream team di Renzi

L’assemblea nazionale del Pd ha eletto la nuova direzione del partito di Renzi. Alcuni di loro sono condannati o sotto processo per bancarotta, abuso d’ufficio e altri reati

di Otello Chelli

ASSEMBLEA-4-755x515

L’Assemblea nazionale del Partito democratico ha eletto i 120 componenti della Direzione nazionale. Ecco alcuni componenti renziani: Leopoldo Di Girolamo, ai domiciliari per un’inchiesta su appalti alle cooperative; Piero De Luca, figlio del governatore della Campania (90% delle preferenze), a processo per bancarotta fraudolenta; Franco Alfieri, sindaco di Agropoli, indagato per peculato e abuso d’ufficio; Fabio Paparelli, condannato dalla Corte dei Conti; Andrea Grossi, indagato per associazione a delinquere e truffa; Damiano Zoffoli, parlamentare europeo, condannato dalla Corte dei Conti; Claudio Moscardelli, Bruno Astorre e Giancarlo Lucherini, rinviati a giudizio per abuso d’ufficio per la selezione di alcuni collaboratori con presunte irregolarità; Graziano Milia ex presidente della provincia di Cagliari, condannato in via definitiva a un anno e quattro per abuso d’ufficio sulla costruzione di un complesso turistico; Paola Bragantini è accusata di truffa aggravata per le “giunte fantasma”a Torino; Nicodemo Oliverio, deputato piemontese, accusato per bancarotta fraudolenta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

La guerra di Lamorgese al dissenso. 10mila agenti Sì Tav

Quasi diecimila rinforzi per l'occupazione militare della Val Susa: è il senso del governo Draghi per la libertà di movimento

Insorgere, allora. La lezione di Gkn

“Siamo tutti GKN!” era l'urlo del corteo, a segnare il salto di qualità di una lotta di riunificazione del mondo del lavoro [Cristina Quintavalla]

Genova, mille ore di silenzio contro la guerra

Il 28 luglio, per la millesima volta, un gruppo di pacifiste/i si riunirà sui gradini di Palazzo Ducale. Stavolta la dedica è alle Veglie contro le morti in mare

L’inganno del Pleasure, ma esiste un porno etico?

Tutto quello che c’è da sapere sul porno – e che il film di Ninja Thyberg non ti dice [Monica Mazzitelli]

G8, poca luce sotto il Qr Code

Fare Luce, innovativa installazione tecnologica, ideata dal direttore Livermore che apre il G8 PROJECT del Teatro Nazionale di Genova [Carlo Rosati]