32.1 C
Rome
mercoledì 28 Luglio 2021
32.1 C
Rome
mercoledì 28 Luglio 2021
Homein genereDalla “olgettine” alle “ombrelline”

Dalla “olgettine” alle “ombrelline”

Nel rispetto delle quota rosa, quest’anno sul palco di Fonderie Abruzzo vanno in scena le “ombrelline”

di Mirna Cortese

ombrelline Fonderie Abruzzesi

“Fonderie Abruzzo è un laboratorio di idee e nuove visioni per il futuro della Regione Abruzzo in Europa”. O almeno è quello che si legge sul sito istituzionale della Regione Abruzzo. E con questo slogan il presidente di questa regione, Luciano D’Alfonso (Pd), ha organizzato un convegno che si è tenuto il 30 giugno e il 1 luglio “per raccogliere le intelligenze e i pensatori italiani e abruzzesi, e con loro immaginare funzioni, collocazioni e identità dell’Abruzzo e le politiche conseguenti”. La location l’Abbazia celestiniana di Sulmona. Nella giornata di chiusura sul palco hanno conversato, oltre al presidente della regione, alcuni rettori e politici tra cui Stefano Bonaccini (Pd) presidente della Conferenza Stato-Regioni e Claudio De Vincenti (Pd), ministro della coesione territoriale e del Mezzogiorno.
Ma a voi, nostre lettrici e lettori di Popoff Quotidiano, che ve ne importa? Vi chiederete giustamente.

ombrelline 2 Fonderia Abruzzo

E no, la notizia c’è e si vede, basta guardare le foto. Per riparare gli ospiti dal sole battente che si alternava a una pioggerellina, gli organizzatori hanno chiamato delle “volontarie” a reggere gli ombrelli per riparare quelle teste di ministri, presidenti e rettori . Allora, vorrei prescindere sulla “volontà” delle signore che si sono prestate perché sarebbe troppo facile inveire, e anche la mancanza di reazione delle donne tra il pubblico la dice lunga. Ma quelle foto stanno creando “turbamento” a molte, e non voglio inalberarmi su questioni di genere perché le immagini parlano da sole. Una domanda però sorge spontanea: “cari signori” del Pd, ma non vi siete sentiti neanche un po’ in imbarazzo a continuare a parlare come se niente fosse?

E meno male che il convegno era per “raccogliere le intelligenze e i pensatori italiani e abruzzesi”, “per una nuova visione per il futuro della Regione Abruzzo in Europa”. C’è solo da immaginarsi se era per raccogliere le inettitudini dei pensatori e una nuova visione conservatrice del futuro!

obrelline 2 Fonderie Abruzzo

1 COMMENTO

  1. Le donne vanno servite e riverite e non usate per reggere ombrelli! Vergogna! Ora per ristabilire i ruoli dovrebbero mettere un maschio in piedi dietro ad ogni relatrice a reggerle l’ombrello. Noi maschi dobbiamo sacrificare le nostre vite per le donne e costoro invece preferiscono usarle come porta-ombrelli piuttosto che sopportare virilmente sole e pioggia?!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Genova, mille ore di silenzio contro la guerra

Il 28 luglio, per la millesima volta, un gruppo di pacifiste/i si riunirà sui gradini di Palazzo Ducale. Stavolta la dedica è alle Veglie contro le morti in mare

L’inganno del Pleasure, ma esiste un porno etico?

Tutto quello che c’è da sapere sul porno – e che il film di Ninja Thyberg non ti dice [Monica Mazzitelli]

G8, poca luce sotto il Qr Code

Fare Luce, innovativa installazione tecnologica, ideata dal direttore Livermore che apre il G8 PROJECT del Teatro Nazionale di Genova [Carlo Rosati]

Cuba, l’urlo di Padura

A questo avvertimento disperato delle rivolte popolari, le autorità cubane non dovrebbero rispondere con gli slogan abituali [Leonardo Padura]

Genova, è ancora il giorno di Carlo

Vent'anni fa l'omicidio di Carlo Giuliani, ucciso da un carabiniere che non sarebbe mai stato processato. L'agenda dei movimenti parte a fianco dei licenziati della Gkn. A Napoli contro il G20