28.1 C
Rome
mercoledì 16 Giugno 2021
28.1 C
Rome
mercoledì 16 Giugno 2021
Homecronache sociali#insiemenonsolonellalotta. Calciotto multietnico

#insiemenonsolonellalotta. Calciotto multietnico

7 e 8 marzo a Roma sei squadre in campo: Unione Inquilini – iBlu – R@p, Bangladesh,  Colombia, dei nomadi del Campo la Barbuta, Ecuador

di I.Bo

banner-calciotto01

#insieme non solo nella lotta. Il terreno di un campo di calciotto, 48 piedi, diverse etnie. E poi la palla, il gioco aggregante per eccellenza, nel tempo dei giochi per bambini, ma il prossimo week diventerà il gioco che unisce adulti, etnie, tutti in campo insieme.

Nasce da quest’idea promossa dall’Unione Inquilini, Dorean Dote, R@p e l’associazione IBlu il torneo di calciotto: “Sei squadre. Sei parti del mondo” e si terrà a Roma il 7-8 marzo 2015.

Il 7 marzo dalle 8,30 alle 17,00 nel campetto di calciotto della Casa Famiglia L. Pavoni, in via Bufalini, 46 si alterneranno in campo le squadre dell’Unione Inquilini – iBlu – R@p, del Bangladesh, della Colombia, dei nomadi del Campo Barbuta, dell’Equador. 

In contemporanea lo stesso giorno alle ore 12,00, invece, si disputerà la partita amichevole dei bambini: quelli dell’occupazione di Tor De Schiavi contro i Rom.

“Un’idea – spiega Rudy Cologno, presidente Associazione  I blu – nata perché siamo insieme non solo nella lotta. Saranno momenti di svago, dove il vero protagonista non sarà il calciotto, ma l’amicizia tra i partecipanti delle squadre. Proprio per questo abbiamo pensato di dedicare alla premiazione una giornata a parte”.

Avverrà infatti presso l’occupazione di Tor De Schiavi, 101 alle ore 12,00 la consegna della coppa alla squadra vincitrice e la giornata proseguirà con il pranzo popolare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Nicaragua: Ortega fa arrestare la comandante Dos

Nicaragua, il regime di Ortega ha arrestato Dora Maria Téllez, la Comandante Dos, figura di spicco della rivoluzione sandinista

Scatti di un Paese che cade, e si rialza. Forse

A Genova, L’Italia di Magnum da Robert Capa a Paolo Pellegrin. Alla loggia degli Abati di Palazzo Ducale fino all’8 luglio 

La surreale lotta degli zapatisti per la vita. E contro il capitalismo

Una delegazione degli zapatisti sta salpando per l'Europa. Non per conquistare, ma per connettersi con altri insurgenti [John Holloway]

Taiwan è davvero il posto più pericoloso della terra?

Taiwan, la rivalità tra Cina e Stati Uniti, nonostante l'allarme dell'Economist, non sembra disturbare la vita quotidiana [Alice Herait]

La global tax del G7, un paradiso per le multinazionali

G7: Le multinazionali vanno in Paradiso (fiscale [Marco Bersani, Attac Italia]