9 C
Rome
lunedì 25 Gennaio 2021
9 C
Rome
lunedì 25 Gennaio 2021
Home quotidiano movimento Federico, che aveva diciotto anni dieci anni fa

Federico, che aveva diciotto anni dieci anni fa

A Ferrara una due giorni di Musica, parole e immagini per ricordare  Federico Aldrovandi, il 18enne ucciso durante un violentissimo, feroce, “controllo” di polizia da quattro agenti

Nel decimo anniversario dell’uccisione di Aldro durante un controllo  di polizia, l’Associazione “Federico Aldrovandi” lo vuole ricordare  con una due giorni di iniziative di approfondimento e riflessione sul  tema della gestione dell’ordine pubblico e della tortura, per chiudere  sabato sera con l’ormai tradizionale concerto per Federico. E’ il più famoso caso di malapolizia.

La due giorni apre venerdì sera alle 21, in Sala Estense, con  l’iniziativa organizzata dalla Commissione straordinaria per la tutela  e la promozione dei diritti umani del Senato della Repubblica, dal  titolo “Tra cittadino e Stato: la violenza è inevitabile?”. Ne  discutono Luigi Manconi, Presidente Commissione Diritti Umani del  Senato, Patrizia Moretti, Presidente dell’Associazione Federico  Aldrovandi, Lorena La Spina, segretario nazionale dell’Associazione  
funzionari di Polizia e Daniele Tissone, Segretario Generale del SILP.

Sabato 26 settembre alle ore 11, sempre in Sala Estense, avrà luogo  l’incontro pubblico “Reato di Tortura, numeri identificativi ffoo,  democratizzazione. Cosa [non] ha ottenuto il movimento? Incontro con  le associazioni ed i movimenti impegnati in queste battaglie.” Sono  previsti gli interventi di: Lino Aldrovandi (Associazione Federico  Aldrovandi), Checchino Antonini (ACAD, redattore di Popoffquotidiano.it), Elia De Caro (Antigone),  Antonio Marchesi (Amnesty International). Modera la giornalista Cinzia  Gubbini.

Sempre sabato, dalle ore 17.45 in piazza Municipale si terrà il  concerto che vede la speciale partecipazione dell’attore Valerio  Mastandrea che si alternerà sul palco con: Trinacria Express, Thomas  Cheval (pianoforte), Costa!, Gasparazzo, Giorgio Canali e Rossofuoco,  Strike, 99 Posse, Punkreas.

11988625_10152994329092001_8354476256774019401_n
http://www.federicoaldrovandi.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Marasma, il serial killer nei manicomi

Bambini e le donne segregate ingiustamente nei manicomi prima della legge 180. Un documentario e un seminario su Zoom

Regolamento di conti al Campidoglio: Raggi fa fuori il suo vice

Roma, la sindaca Raggi dimissiona Luca Bergamo, assessore alla Cultura. L'Arci: «Si sancisce il più tetro inverno della progettazione culturale»

NoTav, la protesta di Dana alle Vallette, 32 condanne al maxiprocesso

Dana Lauriola, portavoce No Tav in sciopero della fame a oltranza con altre due detenute per rivendicare i diritti negati nel carcere delle Vallette

Di cosa è davvero fatta la democrazia più grande del mondo

Usa, fascismo, cortine fumogene e alternative. I fatti del 6 gennaio a Washington funzionano come rivelatore [Daniel Tanuro] 

L’altra faccia della crescita cinese

Cina. 503 scioperi in sei mesi. I lavoratori non si compiacciono che vengano compressi i loro salari [Francisco Louçã]