0.7 C
Rome
lunedì 8 Marzo 2021
0.7 C
Rome
lunedì 8 Marzo 2021
Home quotidiano movimento Xylella fa rima con trivella

Xylella fa rima con trivella

Xylella fa rima con trivella. Emergenze ambientali, emergenze sanitarie, emergenze democratiche. Un convegno a Cisternino

Sabato 1° giugno 2019  15.00 – 19.30 CISTERNINO presso Masseria “Villa Cenci” (strada provinciale Cisternino – Ceglie Messapica)

Programma

15.00 ‐15.15  Registrazione dei partecipanti
15.15 ‐15.45 Per una introduzione, LUCA MARINI, già Vice Presidente del Comitato Nazionale per la Bioetica
15.45 ‐17.30 Tavola rotonda

Partecipano

– ANDREA CARLINO, storico Università di Ginevra
– ALBINA COLELLA, geologa Università della Basilicata
– MARGHERITA CIERVO, geografa Università di Foggia
– CARLO DE MICHELE, medico, Associazione medici per l’ambiente (ISDE)
– MARIA PICCARRETA, soprintendente all’Archeologia, alle Belle Arti e al
Paesaggio per le provincie di Brindisi, Lecce e Taranto
Modera:
MASSIMO BLONDA, biologo, ricercatore del CNR
17.30‐18.00 Aperitivo
18.00‐19.30 Dibattito e conclusioni

La tavola rotonda si inserisce nelle iniziative scientifiche promosse dalla Cattedra Jean Monnet Ad Personam “EULaB” della Commissione europea e dall’European Centre for Science, Ethics and Law (ECSEL) ed è organizzata in collaborazione con l’Osservatorio Permanente sull’Emergenza Xylella (OPEX), con l’Institut Ethique Histoire Humanités dell’Università di Ginevra, con l’associazione “Terra d’Egnazia” e con il “Comitato per la salvaguardia dell’Ambiente e del Territorio” della Valle d’Itria (COSATE).

Segreteria e ufficio stampa: Marco Moro ‐ segreteria@ecsel.org tel. 0044.7717096878

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Teorema Mar Jonio, Casarini: «Sono colpevole. Come Lucano»

Il "teorema" contro la nave di Mediterranea, interviene Luca Casarini, uno dei quattro indagati per "reato di solidarietà"

Cucchi, al processo si cerca l’origine dei depistaggi

Il processo sui depistaggi prova a mettere a fuoco le fasi in cui è scattata la macchina del fango contro la vittima e la famiglia Cucchi

Grecia, la vendetta di Stato contro un detenuto politico

Koufontinas (17N) ha smesso di nutrirsi e di bere da quasi due mesi. Vuole un trasferimento che il governo rifiuta. Repressione alle stelle in Grecia

Germania: 3 nazi, 10 omicidi e 13 anni in fuga

La Germania, dopo lo scandalo Nsu, si chiede se i partiti apertamente neonazisti come quello dovrebbero essere vietati (Prune Antoine)

No all’acqua in Borsa!

40mila firme per dire NO all’acqua in Borsa. Verso la Giornata mondiale del 22 marzo