15.7 C
Rome
sabato 10 Dicembre 2022
15.7 C
Rome
sabato 10 Dicembre 2022
FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page
Homeconsumare stancaPiacenza capitale dei vignaioli indipendenti

Piacenza capitale dei vignaioli indipendenti

Vignaioli Indipendenti, a Piacenza Expo 850 produttori presentano i loro vini migliori

L’hanno chiamata la fiera dei record questa undicesima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti, che si terrà da sabato 26 a lunedì 28 novembre 2022 a Piacenza Expo. Tre padiglioni e oltre 850 espositori da tutta Italia per incontrare i produttori e assaggiare il loro vino. 

Dal nord al sud quello che caratterizza il Vignaiolo indipendente è la cura e la passione che mette nel suo lavoro: coltiva le sue vigne, vinifica la sua uva, imbottiglia il suo vino e cura personalmente la vendita dello stesso, sotto la propria responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta. «Segue tutta la filiera di produzione con l’obiettivo di custodire, tutelare, promuovere il territorio di appartenenza» spiegano gli organizzatori.

Attualmente sono quasi 1500 i produttori associati, da tutte le regioni italiane di cui praticamente metà presenti in fiera e dopo il successo dell’edizione dello scorso anno – che ha chiuso con con 20mila ingressi – viene confermato il format che potremmo sintetizzare in due parole: identità e qualità.

FILLEA CGIL: una storia lunga 136 anni, vai alla landing page

«Il Mercato di Piacenza nasce con la volontà di incontrare il pubblico e promuovere la nostra identità di Vignaioli Indipendenti – spiega Lorenzo Cesconi, presidente FIVI – È la nostra festa, prima ancora di essere una fiera: per questo motivo abbiamo ritenuto giusto che potessero partecipare tutti i soci che ne hanno fatto richiesta, aumentando gli spazi espositivi dopo due anni complessi, con un’edizione rinviata e una condizionata dalla pandemia, con questo undicesimo Mercato vogliamo dare un segno di speranza ancora più forte: i Vignaioli sono un elemento centrale nell’economia e nella cultura italiana, e il Mercato dei Vini è l’evento che meglio di qualsiasi altro racconta e mette in luce questa centralità».

Per chi volesse approfondire ci saranno anche quattro masterclass di degustazione organizzate tra sabato e domenica: Quest’anno al centro dell’attenzione il Trebbiano d’Abruzzo, a cinquant’anni dalla nascita della Denominazione; il Sauvignon di montagna di Peter Dipoli, Vignaiolo in Südtirol, tra i padri nobili di FIVI; il Barbaresco “Basarin” della famiglia Adriano, una storia contadina che parte dalla mezzadria e arriva alla valorizzazione di uno dei cru più interessanti di quel territorio.

E poi i vini di montagna di Les Crêtes in compagnia di Gabriele Gorelli, primo Master of Wine italiano e Brand Ambassador Vinventions. 

Gli incontri sono aperti al pubblico, è possibile registrarsi sul sito della Fiera.

Come già nella passata edizione si riconferma l’aggiunta del lunedì come giornata dedicata principalmente agli operatori professionali del settore commerciale.

Tutte le info:

11° Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti 

Data: sabato 26, domenica 27 e lunedì 28 novembre 2022 

Luogo: PiacenzaExpo – Via Tirotti, 11 – Piacenza 

Orario di apertura al pubblico: sabato e domenica dalle 11.00 alle 19.00, lunedì dalle 11.00 alle 17.00 

Parcheggio: gratuito 

Acquisto biglietti via Vivaticket: https://bit.ly/3C19BQA

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Geopolitica della qualificazione del Marocco

Il Marocco va ai quarti, entusiasmo palestinese e dei popoli africani, un po' meno dei loro governi collusi con Israele. I qatarini provano a farne un successo arabo [Yunnes Abzouz e Rachida El Azzouzi]

Viktor Bout, la pedina che sta tanto a cuore al Cremlino

Il Cremlino ha scambiato l'ostaggio Brittney Griner per il trafficante Viktor Bout imprigionato oltreoceano [Antoine Perraud]

Le sliding doors di una signora in grigio

Lady Grey, di Will Eno, in scena alla Sala Mercato del Teatro Nazionale di Genova  Mostra e dimostra... ovvero quell'esercizio tra performa...

Il chitarrista più veloce della storia

di Guglielmo Mattia Esce il 4 dicembre “Full emersion”, il nuovo singolo del giovane musicista Davide Lo Surdo, il chitarrista più veloce...

Cina, sfidando il Pcc al canto dell’Internazionale

Cresce la rabbia contro il lockdown in Cina. Slogan contro il Pcc e Xi Jinping. La prima volta dal 1989 [François Bougon]