32.2 C
Rome
venerdì 21 Giugno 2024
32.2 C
Rome
venerdì 21 Giugno 2024
HomecultureIl chitarrista più veloce della storia

Il chitarrista più veloce della storia

di Guglielmo Mattia

Esce il 4 dicembre “Full emersion”, il nuovo singolo del giovane musicista Davide Lo Surdo, il chitarrista più veloce della storia per la sua abilità di suonare 129 note al secondo, secondo la rivista Rolling Stone magazine. Il titolo del lavoro riflette un cambiamento radicale nella vita di Davide, con un forte avvicinamento alla realtà dello spirito. “Full emersion” rappresenta l’emersione dalle acque per una nuova nascita, un simbolismo espresso in maniera incisiva sulla copertina di questo nuovo singolo che evoca il sorgere della fenice. Il video ufficiale del nuovo brano uscirà sul canale Youtube del musicista il 27 dicembre.

Il primato che ha portato Davide nella storia e grazie al quale è stato riconosciuto il chitarrista più veloce di sempre, è stato realizzato il 20 dicembre 2019 nell’ambito dei Sanremo music awards, svolti all’hotel Hilton di Venezia dove Lo Surdo è stato premiato nella categoria “Rising star”. A livello internazionale, anche la rivista messicana Guitarra mx ha dato il suo imprimatur al giovane musicista italiano, in occasione del tour latinoamericano di Davide, dedicando al suo record la copertina dell’edizione del luglio 2021 e investendolo anch’essa del titolo di chitarrista più veloce della storia. L’abilità di suonare 129 note al secondo, una sequenza di cinque diversi arpeggi basati sulle prime tre corde (mi-si-sol), utilizzando la tecnica dello “sweep picking”, ha portato Lo Surdo a esibirsi in gran parte del mondo, durante vari concerti in Europa e negli Usa, in India, Bolivia e Brasile, oltre che in Messico.

Lo scorso novembre Davide è stato la “guest star” al concerto per celebrare il 15° anniversario di Rolling Stone magazine, nell’arena “Sambódromo do Anhembi” a San Paolo, in Brasile. Lo Surdo si è esibito anche a Hollywood, presso nel leggendario locale “Whisky a go go”, e al Namm show 2019 a Los Angeles, dove ha effettuato una signing session per Morley Pedals, esibendosi insieme a Kiko Loureiro, chitarrista dei Megadeth, Dj Ashba (ex chitarrista dei Guns n’ Roses), Bumblefoot (chitarrista dei Sons of Apollo) e Lita Ford. Davide è inoltre testimonial e artista globale per vari marchi del settore: Boss Pedals, Victory amps, Reference cables, Echo fix, Buso audio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Che cosa ci insegna la sinistra francese

Perché dall'altro versante delle Alpi la devastazione sociale è più arretrata che in Italia [Andrea Martini]

Ansa: “Ilaria Salis è libera”

Tolto il braccialetto elettronico, l'europarlamentare può tornare in Italia

Francia, nasce il Fronte Popolare

"Siamo pronti a governare". Trattative dure ma i leader della gauche hanno un accordo e un programma per i primi cento giorni [Mathieu Dejean]

Europee, Ilaria Salis ce l’ha fatta. Fine delle buone notizie

La sinistra c'è ma non si scolla dal Pd. L'onda nera c'è ma non ferma Ursula. Primi spunti sui risultati delle elezioni europee 

Le parole sono importanti!

Una lotta vittoriosa oltreoceano per combattere l’antiziganismo anche nell’arte