5.1 C
Rome
lunedì 22 Aprile 2024
5.1 C
Rome
lunedì 22 Aprile 2024
HomecultureIl fotografo che ascolta la strada

Il fotografo che ascolta la strada

Dal buio alla luce. Domenica 21 maggio inaugurazione della mostra fotografica di Giovanni Caruso, fotografo “cieco”

Sarà inaugurata sabato 21 maggio alle ore 18 presso la sala espositiva di Central Color in via Ciccaglione 16 a Catania, la mostra fotografica di Giovanni Caruso dal titolo “Dal buio alla luce”, il racconto di una sfida che l’autore, non vedente, ha lanciato, non solo a se stesso, ma al linguaggio dell’arte e della fotografia in sé.

Ascoltando la strada

“Ricordo che era l’estate del 2020 e che mi trovavo a casa. C’era il tavolo con sopra la pipa, il posacenere, il bastone di bambù e altri oggetti. Ho preso in mano una delle mie macchine fotografiche analogiche, ho inquadrato la scena e ho scattato. Era dal luglio 2004 – da quando, a causa della malattia, ho perso definitivamente la vista – che non fotografavo più. Non so se definirla una natura morta, forse direi più un autoritratto in mia assenza, ma quella è stata la mia prima fotografia da cieco. Così, affidandomi agli altri sensi, ho cominciato a “re-imparare” a fotografare”.

grigio foglia

Queste le parole con cui l’autore descrive da dove ha avuto inizio la sfida.

Giovanni Caruso è fotogiornalista e docente di fotografia, collaboratore del Giornale del Sud di Giuseppe Fava e poi de I Siciliani, è adesso vicedirettore de I Siciliani Giovani e presidente dell’omonima associazione.

ombre e luci

Il catalogo della mostra conterrà i contributi di Riccardo Orioles, Mauro Biani, Vittoria Majorana, Tano D’Amico e Daniele Vita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scurati, ecco il monologo censurato da Tele Meloni

Il testo integrale del monologo sul 25 aprile che lo scrittore avrebbe dovuto portare a “Che sarà” e censurato dalla Rai [Antonio Scurati]

Alloisio, Flaco Biondini e le partigiane

Il cantautore genovese e in chitarrista storico di Guccini in scena con "Signora Libertà". Con loro il sassofonista Antonio Marangolo

Un’autobiografia danzante

Genova, Chotto Deshm del coreografo Akram Khan chiuderà la decima edizione di Resistere e creare

Il Carro del principe, un viaggio durato 27 secoli

Inaugurata nel museo di Fara Sabina la sala del carro di Eretum. Dalla Sabina alla Danimarca e ritorno

Fotografare per immaginare

Marchionni e Scattolini, itinerari del reportage poetico al museo Ghergo di Montefano