martedì 18 Febbraio 2020

“Record” di suicidi in carcere: 12 tra luglio e agosto

“Record” di suicidi in carcere: 12 tra luglio e agosto

I dati dell’Osservatorio. Come nel 2005, quando però nelle carceri c’erano oltre 60mila persone”. Sono 78 i detenuti morti nel 2015. 2.450 dal 2002 a oggi

images

ROMA – Sono 12 i suicidi in carcere tra luglio e agosto: un “record” secondo l’Osservatorio permanente sulle morti in carcere. L’ultimo decesso a  Como, dove si è tolto la vita un detenuto italiano di 50 anni, arrestato il giorno precedente con l’accusa di tentato omicidio nei confronti della sua ex convivente. Sono 78 i detenuti morti nel 2015 (31 agosto), 2.450 dal 2002 a oggi

Il “record” eguaglia quello del 2005, sottolinea l’Osservatorio, “quando però negli istituti penitenziari vi erano oltre 60 mila persone, costrette in uno stato di intollerabile sovraffollamento, a cui fu posto momentaneo rimedio l’anno successivo con la concessione di un indulto”. Nel 2005 si verificarono 12 suicidi di detenuti tra luglio e agosto ed a fine anno se contarono complessivamente 57. Nel luglio del 2006 fu concesso l’indulto e i suicidi durante quell’estate furono “solo” 6, nel 2007 furono 7, nel 2008 furono 9, nel 2010 furono 11, nel 2011 furono 8, nel 2012 furono 11, nel 2013 ancora undici e lo scorso anno se ne registrarono 6.

Fnno parte dell’Osservatorio: Radicali Italiani, Il Detenuto Ignoto, Antigone A Buon Diritto, Redazione Radiocarcere, Redazione Ristretti Orizzonti

© Copyright Redattore Sociale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.