23.9 C
Rome
sabato 25 Giugno 2022
23.9 C
Rome
sabato 25 Giugno 2022
HomemalapoliziaChi è il Dino dei manifesti? E che cosa gl'è successo?

Chi è il Dino dei manifesti? E che cosa gl’è successo?

Roma, spuntano migliaia di manifesti: “Sai cosa è successo a Dino?”. Non sembra uno scorcio di campagna elettorale, né una promozione commerciale

di Francesco Ruggeri

Migliaia di manifesti sui muri di Roma e sui bandoni. Una domanda si rincorre – “Sai cosa è successo a Dino?” – dall’incrocio tra la Casilina e viale Togliatti, da Porta Maggiore fino al Tufello e verso l’hinterland della città. Le segnalazioni riguardano anche una pagina facebook che si domanda chi sia il Dino dei manifesti. Spunta dalle newswire e dai tweet su twitter. Popoff decide di rilanciare la domanda perché quei manifesti non hanno l’aria di essere un pezzo della campagna elettorale, né una promozione commerciale vista la loro collocazione negli spazi utilizzati abitualmente da chi vuole comunicare contenuti sociali o politici. Ne sappiamo quanto voi che state leggendo questo articolo. Se scoprite qualcosa scriveteci. Noi continueremo a leggere i muri di Roma.

 

 

 

 

 

 

 

malapolizia, budroni, dino, roma, muri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento, prego!
Inserisci il tuo nome qui, prego

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Nupes, Mélenchon vuole un gruppo unico, gli alleati no

La Nupes esita sulla sua modalità di organizzazione. Mélenchon propone un gruppo unico in Parlamento ma ... [Mathieu Dejean]

Watergate, mezzo secolo dopo. Una lezione per oggi

L'anniversario del 50 anni dallo scandalo Watergate cade nei giorni dell'inchiesta su Trump L'insabbiamento del Watergate da parte di Ni...

Storico in Colombia, vincono il guerrigliero e la femminista

Il ballottaggio in Colombia premia il candidato della sinistra, Gustavo Petro, leader del Pacto historico

Francia, schiaffo a Macron, boom di Le Pen, Nupes prima opposizione

Francia, la Nupes è l'opposizione più importante. Macron non ha la maggioranza assoluta ma l'estrema destra sfonda

Che fa l’Australia per proteggere il suo concittadino Assange?

Giorni decisivi per la sorte di Julian Assange dopo il via libera all'estradizione negli Usa da parte di Londra. Il ruolo dell'Australia