martedì 25 settembre 2018

Iron Ladies in campo. Arriva la nazionale di calcio trans

Iron Ladies in campo. Arriva la nazionale di calcio trans

A Genova è nata la nazionale di calcio dei transessuali. Prima sfida a Fermo, il 4 agosto, contro la nazionale dell’Amicizia

Nasce la nazionale di calcio delle transessuali e il capitano è la genovese Sara Hermanns. Il debutto della formazione avverrà  il 4 agosto a Monte Urano, in provincia di Fermo, contro la nazionale dell’Amicizia, composta da attori, cantanti, ex sportivi. “L’idea ci è venuta durante una cena in un ristorante dei vicoli, durante una discussione sui diritti di genere – dice il capitano della nazionale Trans Sara Hermanns – prima di un breve allenamento in piazza Don Gallo in pieno centro storico”. Molte delle “Iron Ladies”, come amano definirsi le componenti della nazionale Trans, sono state accolte in passato dalla Comunità di San Benedetto al porto di don Andrea Gallo.

La partita tra nazionale Trans e nazionale dell’Amicizia avverrà  nell’ambito del ‘Summer Festival’ di Monte Urano e l’incasso sarà devoluto al Centro di ascolto del disagio.Nasce a Genova la nazionale trans di calcio

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.