mercoledì 23 maggio 2018

Ong, la Cassazione conferma sequestro Iuventa

Ong, la Cassazione conferma sequestro Iuventa

Migranti, Cassazione rigetta il ricorso di Jugend Rettet. La Iuventa resta al porto di Trapani. La Ong: «Continueremo a lottare»

 

© Copyright Redattore Sociale

ROMA – “Siamo devastati dalla sentenza di oggi: la Iuventa non verrà liberata! Ma lotteremo per il diritto al salvataggio delle persone in pericolo di vita in mare”. Affidano a un tweet il loro rammarico i componenti dell’ong tedesca Jugend Rettet, che oggi si sono visti rigettare la richiesta di dissequestro della loro nave, ferma dal 2 agosto scorso al porto di Trapani. La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha infatti rigettato la richiesta degli avvocati della Jugend Rettet, contro l’ordinanza del tribunale del Riesame di Trapani, che già a settembre aveva confermato il sequestro della nave. Le motivazioni della sentenza verranno rese note entro un mese. La decisione è stata resa nota questa mattina, dopo l’udienza a porte chiuse che si è svolta ieri a Roma.

La solidarietà di Proactiva Open Arms. Tra i primi ad esprimere solidarietà nei confronti dei colleghi tedeschi, i responsabili di Proactiva Open Arms che hanno esposto sulla loro nave lo striscione: “Free Iuventa”. La speranza delle ultime ore era che anche per la nave tedesca, ci fosse lo stesso esito positivo toccato alla loro Open Arms, dissequestrata proprio la scorsa settimana. “Il soccorso in mare non è reato, siate forti, siamo con voi”, ha scritto sul suo account il presidente di Proactiva Oscar Camps.Le accuse. L’equipaggio della nave è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. In particolare la procura contesta due operazioni di soccorso avvenute a settembre 2016 e a giugno 2017, in cui secondo l’accusa i soccorritori avrebbero avuto contatti sospetti con trafficanti di esseri umani. A sostegno di questa tesi una serie di foto scattate da agenti sotto copertura che si trovavano sulla nave Vos Hestia di Save the children. I ricercatori del Forensic Architecture hanno provato a ricostruire i fatti, smontando alcune delle accuse, in una serie di video, disponibili online. (ec)

#freeiuventa

Focus

lunedì 21 maggio 2018 Checchino Antonini
Francia: ferrovieri, funzionari, studenti, migranti, operai, tutti contro le "riforme" di Macron. Il nodo della convergenza delle lotte
Violenza di genere e Contratto Lega-M5S: D.i.Re scrive a Mattarella
lunedì 21 maggio 2018 Redazione
Contratto Lega-M5S in aperto contrasto con quanto stabilito nella Convenzione di Istanbul. Mai nominata la violenza maschile contro le donne
domenica 20 maggio 2018 Redazione
Slogan e proteste delle attiviste contro l’arroganza a 5Stelle che vuole togliere alla città un luogo storico per le donne. Mobilitazione permanente
Jihad in Occidente, la “neo-umma” in un libro pubblicato in Francia
sabato 19 maggio 2018 Redazione
Jihad e occidente: nel libro di Farhad Khosrokhavar, appena uscito in Francia, le leve sociali, antropologiche, politiche e urbane che spingono tanti giovani a fare la scelta jihadista. L'umiliazione per i giovani immigrati e la ricerca di senso per i giovani convertiti. Il tutto in un contesto in cui le democrazie occidentali mostrano la loro debolezza ed il loro fallimento come motori di valori condivisi e non solo di capitali.
sabato 19 maggio 2018 Redazione
Dopo 17 anni sarebbe ora di rivedere la carta dei principi del Forum Sociale Mondiale per adattarla al mondo d’oggi
India: discriminazione di genere tra aborti selettivi e bambine morte
sabato 19 maggio 2018 Marina Zenobio
In India ogni anno muoiono di stenti 239 mila bambine, oltre 100 mila gli aborti selettivi di feti femminili
venerdì 18 maggio 2018 Redazione
Uno, due colpi per abbattere una marmotta che impediva la circolazione
Bianzino, indagini da riaprire. Rudra: «Ecco le nuove carte»
venerdì 18 maggio 2018 Ercole Olmi
Caso Bianzino. Con due nuove perizie, il figlio Rudra rilancia la battaglia per verità e giustiza. Aldo è morto in carcere a Perugia nel 2007 

in fondo a sinistra

Partitino o social forum? Il futuro di Potere al popolo
martedì 8 maggio 2018 Redazione
Potere al Popolo: non sprechiamo l’opportunità! Verso l'assemblea di Napoli
Potere al Popolo, vedi Napoli e poi ti organizzi
domenica 29 aprile 2018 Giulio AF Buratti
Potere al Popolo verso l'organizzazione: una due giorni a Napoli a maggio, un campeggio a luglio e a settembre si eleggerà il coordinamento nazionale
Mumia Abu-Jamal: «Come divenni una pantera nera»
mercoledì 25 aprile 2018 Redazione
Uno scritto di Mumia Abu-Jamal, la postfazione alla sua autobiografia politica appena tradotta in italiano

cronache sociali

Invalsi, quiz assurdi per 22 milioni di euro
lunedì 14 maggio 2018 Redazione
Prove Invalsi, tutte le crepe di un rito assurdo e costoso. Cinque ipotesi per capire perché la scuola allena gli studenti con i quiz
Genova, la valle dell’architettura brutale
mercoledì 9 maggio 2018 Checchino Antonini
Genova, dovevano essere una città-giardino. Invece sono un ghetto per migliaia di persone. In un documentario la storia delle Dighe di Begato
Ah, il maggio ’68! Piace ancora a sette francesi su dieci
mercoledì 2 maggio 2018 Checchino Antonini
Maggio '68: per il 70% ebbe un impatto positivo e per il 43% dei francesi potrebbe ripetersi di nuovo. Un sondaggio di Liberation

consumare stanca

Consumo responsabile: istruzioni per l’uso
venerdì 18 maggio 2018 Redazione
Sempre più si parla di “consumo responsabile”, ma cosa comporta nella nostra quotidianità?
Puglia, avvelenata per decreto
martedì 8 maggio 2018 Redazione
Pioggia di veleni sulla Puglia. Irrorazioni forzate a base Neonicotinoidi imposte dal decreto Martina
Salva il pianeta, non mangiare pomodori in inverno
giovedì 3 maggio 2018 Marina Zenobio
Chilometri di plastica ricoprono le serre di pomodori ad Almería, orto d’Europa. Che fine fa quella plastica? Le Tatou ce lo raccontano in un video

padrini & padroni

Migranti, in Yemen una tragedia nella tragedia
sabato 12 maggio 2018 Sergio Braga
In Yemen infuria la querra civile e migliaia migranti dal Corno d'Africa scelgono il Paese come destinazione di transito per raggiungere i ricchi paesi del golfo persico e sfuggire alla povertà. Incarcerazioni illegali, sfruttamento, torture, violenze e assassinii. La denuncia di Unhcr
Perché i lavoratori votano a destra?
lunedì 7 maggio 2018 Redazione
Perché i lavoratori votano a destra? Classe, identità, cultura
Mussolini ti mandava nei lager mica in pensione
giovedì 3 maggio 2018 Ercole Olmi
Ennesimo post di un’assessora lombarda sulle leggi di Mussolini che tutelavano i lavoratori. Ma è una bufala che si trascina da anni. Troppi di Ercole Olmi «Posso dirvelo? Rinnegare ciò che di buono è stato fatto è un grande errore, visto che le leggi che tutelano i lavoratori nascono proprio tutte dal fascismo. Tutti condanniamo ...

malapolizia

Carabinieri accusati di stupro, chiesto il processo
venerdì 18 maggio 2018 Francesco Ruggeri
Carabinieri accusati di stupro, chiesto il rinvio a giudizio. Ora la decisione spetta al Gup
Cucchi, pestaggio e depistaggio. Parlano i testimoni chiave
martedì 15 maggio 2018 Ercole Olmi
Cucchi, il testimone chiave, un maresciallo, conferma il pestaggio di Stefano e rivela che i carabinieri volevano incastrare la penitenziaria
Accusati di stupro, licenziati i due carabinieri di Firenze
domenica 13 maggio 2018 Ercole Olmi
Destituiti i carabinieri di Firenze accusati di violenza sessuale su due ragazze statunitensi

quotidiano movimento

Itinerante e conflittuale: ecco il nuovo mutualismo
martedì 15 maggio 2018 Checchino Antonini
Le culture del movimento operaio si confrontano sul mutualismo. La mappa di un mondo in cerca di collegamenti e definizioni 
Perché s’è manifestato per la Palestina
domenica 13 maggio 2018 Redazione
Migliaia di persone a Roma in corteo con la comunità palestinese a settant'anni dalla Naqba, la catastrofe
Primo maggio: scontri a Parigi, Melenchon si dissocia
mercoledì 2 maggio 2018 Checchino Antonini
Primo maggio 2018: 210mila nelle piazze di Francia. Scontri a Parigi. Melenchon accusa i casseurs: «bande di estrema destra»

in genere

40 anni di aborto legale, ma le donne devono ancora combattere
giovedì 17 maggio 2018 Marina Zenobio
Non Una Di Meno in piazza per i 40 anni della Legge sull'aborto, una legge disattesa che non rispetta la libertà di scelte delle donne
Aborto: storico referendum in Irlanda
martedì 15 maggio 2018 Marina Zenobio
Il 25 maggio l’Irlanda avrà l’opportunità di rivedere la legge sull’aborto, una delle più restrittive d’Europa
Femminicidio, una parola che fa paura
domenica 22 aprile 2018 Marina Zenobio
Dal 2012 in Italia ci sono stati quasi 900 casi di femminicidio. Ma questa parola, con il suo significato politico, tende a sparire sui media

mondi

Siria, guerra e gentrification a misura di Assad
giovedì 17 maggio 2018 Redazione
Siria: profughi e sfollati espropriati dalla legge numero 10. E' la 'Siria utile' del regime e dei nuovi magnati di Damasco
Gaza, un altro massacro di palestinesi
martedì 15 maggio 2018 Marina Zenobio
A Gaza si raccolgono gli interessi dell'estremismo di Benjamin Netanyahu e Donald Trump
Migranti, in Yemen una tragedia nella tragedia
sabato 12 maggio 2018 Sergio Braga
In Yemen infuria la querra civile e migliaia migranti dal Corno d'Africa scelgono il Paese come destinazione di transito per raggiungere i ricchi paesi del golfo persico e sfuggire alla povertà. Incarcerazioni illegali, sfruttamento, torture, violenze e assassinii. La denuncia di Unhcr

culture

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *